Menu
Cerca
Coronavirus

Galbiate, il braccio di ferro del Sindaco: “Ti tengo d’occhio furbetto”

Ecco il messaggio lanciato dal Sindaco a tutti i "furbetti" che provano a violare il decreto

Galbiate, il braccio di ferro del Sindaco: “Ti tengo d’occhio furbetto”
Cronaca Lecco e dintorni, 05 Aprile 2020 ore 11:58

A Galbiate il sindaco Piergiovanni Montanelli lancia un messaggio forte e chiaro a tutta la cittadinanza: “Se sai a casa forse è meglio”.

Galbiate, il messaggio Sindaco

Con il coronavirus non si scherza, ma nemmeno con le sanzioni che le forze dell’ordine possono fare se beccato qualcuno in giro senza una vera e propria giustificazione, come previsto dal nuovo decreto. E per tutti quelli che non hanno ancora ben recepito il messaggio, il sindaco di Galbiate, Piergiovanni Montanelli, dedica qualche parola ironica e provocatoria.

“3000 euro all inclusive”

“Ti tengo d’occhio “furbetto”. A Galbiate sanzioni a tariffa unica €3000,00 all inclusive! Se ti becco paghi…e stai zitto Se stai a casa forse è meglio …pensaci. Il Sindaco” è questo il messaggio postato anche sulla pagina Facebook del Comune di Galbiate dalla consigliera Maria Butti.

E’ forse troppo provocatorio?

Un messaggio forte quello lanciato dal sindaco, che a tratti può sembrare troppo provocatorio, ma basti pensare che ancora oggi vengono fermate, multate e denunciate ancore molte persone. Solo nella giornata di ieri, infatti, le forze dell’ordine hanno sanzionato 30 persone denunciandone altre 4.