Dramma

Frontale auto moto nella Lecco Ballabio: 22enne in gravissime condizioni

Il terribile incidente è avvenuto all'interno della galleria Giulia della Sss36 dir, sopra la località Versasio.

Frontale auto moto nella Lecco Ballabio: 22enne in gravissime condizioni
Cronaca Lecco e dintorni, 29 Agosto 2021 ore 20:48

Frontale  auto moto nella Lecco Ballabio:  centauro 22enne  residente nel Lodigiano in gravissime condizioni. Il terribile incidente è avvenuto una manciata di minuti dopo le 19 di questa sera, domenica 29 agosto 2021 all'interno della galleria Giulia della Sss36 dir, sopra la località Versasio di Lecco, prima della Galleria Passo del Lupo.

Frontale auto moto nella Lecco Ballabio: 22enne in gravissime condizioni

L'allarme, con la richiesta di intervento a soccorritori e forze dell'ordine, come detto, è scattato intorno alle 19.10. Sul posto la centrale operativa ha inviato una automedica con a bordo gli uomini del 118 e l'ambulanza dei volontari della Croce Rossa di Lecco. Entrambi gli equipaggi sono stati mobilitati con il codice rosso di massima gravità. Non solo ma sulla Lecco Ballabio si sono precipitati gli agenti della Polizia Stradale di Bellano. Toccherà a loro stabilire con esattezza la dinamica dello schianto.

Il giovanissimo centauro, che nello scontro e nella caduta ha riportato un importante politrauma, è stato stabilizzato sul posto prima di essere trasferito, sempre in codice rosso e quindi in condizioni purtroppo critiche, all'ospedale Manzoni di Lecco.

Una lunga scia di sangue

L'arteria a scorrimento veloce che collega Lecco con la Valle è stata purtroppo teatro di gravi incidenti stradali che hanno visto coinvolti motociclisti. L'ultimo terrificante sinistro è avvenuto all'inizio dell'estate, sempre in una maledetta domenica, quella del 14 giugno. Fatale, in quel caso lo scontro: a perdere la vita era stato Enrico Centali, 29 anni di Mandello, che non era sopravvissuto ai gravi traumi riportati nell’impatto tra la motocicletta sulla quale viaggiava e l’autovettura con la quale era  entrato in collisione all'interno della galleria "Poggi 3". 

(Foto archivio)