Freddo in arrivo: attesa per la neve

Correnti provenienti dal Nord Europa provocheranno un calo delle temperature. Oggi, domenica, criticità per vento forte

Freddo in arrivo: attesa per la neve
26 Novembre 2017 ore 11:22

Una domenica di sole e vento in attesa del freddo

Correnti dal Nord Europa

Freddo in arrivo anche nel Lecchese. Ma è ancora presto per poter prevedere con certezza l’arrivo della neve anche a basse quote. Per ora quindi l’unica neve certa è quella che ha imbiancato nei giorni scorsi le montagne lombarde, portando a ricoprire sotto una coltre di ben 150 centimetri di fiocchi bianchi il  passo dello Stelvio.  L’altra certezza su cui convergono tutti gli esperti di meteo è che da domani, lunedì, ci attende un periodo fresco, a tratti freddo, che potrebbe riservare qualche bianca sorpresa anche a quote basse.

Calo delle temperature

Confermato quindi l’arrivo di correnti fredde dal Nord Europa, a seguito di una prima perturbazione che si muove verso Sud Est. Tale situazione depressionaria e fredda continuerà anche nei prossimi giorni per via dell’apporto di aria fredda artica. Le masse d’aria più fredde di origine polare determineranno un brusco calo termico un po’ ovunque, tanto che non sono escluse nevicate anche a bassa quota.

Criticità per il vento forte

La Regione Lombardia ha invece emesso, tramite la sala operativa della Protezione civile, un comunicato di ordinaria criticità per rischio di vento forte su rilievi alpini, prealpini e appennino pavese. “La fase più acuta dell’evento è prevista per la prima giornata di oggi, domenica 26 novembre” spiega l’assessore Simona Bordonali, delegata alla Protezione civile. “Le medie orarie potranno raggiungere i 30-35 km/h sulle zone IM-09 (tra cui è compresa anche la Provincia di Lecco). A partire dalle 16 è prevista una graduale attenuazione del vento con rientro al di sotto delle soglie”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia