Menu
Cerca

Fognatura: tre mesi per l’allacciamento

Il cittadino non è mai riuscito ad eseguire l'allacciamento alla fognatura

Fognatura: tre mesi per l’allacciamento
Cronaca 13 Novembre 2017 ore 11:08

Odori malsani per una casa non allacciata alla fognatura. Succede a Calolzio.

Puzza dal torrente Buliga

Tutto è cominciato lo scorso settembre quando un cittadino, in rappresentanza di un gruppo di persone, ha mandato una mail al comune e in copia alla consigliera di minoranza Cristina Valsecchi. Infatti nella missiva i residenti si lamentavano dei fastidiosi odori di fogna provenienti dal torrente Buliga in zona piazza Mercato.

Il consigliere di opposizione

Dice Valsecchi: “Mi sono attivata subito e l’ufficio tecnico mi ha risposto che stavano verificando il problema e le relative competenze dell’intervento”. Infatti è stato appurato che il problema è relativo a una abitazione che non è allacciata alla fognatura. “Capito l’inghippo, è passato altro tempo per scoprire chi doveva intervenire. Quindi Lario reti Holding, il 23 settembre, ha autorizzato il privato a effettuare i lavori per allacciarsi alla rete fognaria. Stiamo parlando di un tratto di circa 70/80 metri. Il comune, di conseguenza, ha emesso un’ordinanza per autorizzare l’intervento dal 5 all’8 ottobre”.

Lavori mai eseguiti

Lavori che non sono mai stati eseguiti: “Così la situazione si è bloccata di nuovo, anche perché sono sorti nuovi dubbi su chi dovesse eseguire i lavori”. Inoltre la situazione si è trascinata fino all’inizio di novembre. Aggiunto Valsecchi: “Ho sollecitato nuovamente l’ufficio tecnico per capire cosa stesse succedendo”.

Ampio servizio sul Giornale di Lecco in edicola oggi, lunedì 13 novembre.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli