Faccia a faccia con i predoni: inquietante rapina in villa

Marito e moglie, rientrati a casa, si sono trovati davanti i malviventi

Meratese, 27 Gennaio 2020 ore 18:09

Inquietante rapina in villa venerdì sera a Imbersago . A trovarsi faccia a faccia con i malviventi sono stati due coniugi, molto conosciuti sul territorio anche per via degli eventi benefici che di tanto in tanto organizzano all’interno della loro dimora situata nei pressi Villa Moratti.

LEGGI ANCHE Si smontano i ponteggi: chiude il Ponte di Paderno

Faccia a faccia con i predoni: inquietante rapina in villa

Rientrati verso mezzanotte a casa, ignari della presenza dei malviventi che durante la loro assenza si erano introdotti nell’abitazione da una finestra, i coniugi hanno trovato ad attenderli  due loschi individui con il volto travisato.

Indagano i Carabinieri di Merate

Impossibile stabilire se i malviventi si siano introdotti nella lussuosa dimora per fare anche solo un sopralluogo o per depredarla (in zona sono diversi i colpi messi a segno in questo periodo dai ladri), fatto sta che sono stati disturbati dall’improvviso rientro a casa dei padroni di casa.
Probabilmente convinti che di lì a poco sarebbe sopraggiunto qualcuno a dar man forte, allertato dal sistema d’allarme, i malviventi si sono trattenuti all’interno dell’abitazione solo per pochi minuti. Il tempo di farsi consegnare qualche monile e del denaro contante e i due loschi figuri si sono dileguati nella notte. A quel punto, ai coniugi, rimasti incolumi ma spaventati,  non è rimasto altro che sporgere denuncia ai Carabinieri della Compagnia di Merate.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve