Esplosione in azienda nel Comasco tre feriti in codice rosso FOTO e VIDEO

Uno dei feriti trasportato in elicottero a Lecco in codice giallo

Esplosione in azienda nel Comasco tre feriti in codice rosso FOTO e VIDEO
Lecco e dintorni, 07 Febbraio 2018 ore 15:33

Aggiornamento 16.40 – Le persone coinvolte sarebbero addirittura 33.  Si segnalano tre codici rossi, coi feriti che sono stati trasportati al Sant’Anna, all’ospedale di Varese e a quello di Legnano. Altre sei persone sono invece state trasportate in codice giallo, di cui quattro all’ospedale Sant’Anna, una all’ospedale di Lecco e un’altra a Legnano. Altri feriti in codice verde o in fase di valutazione.

Aggiornamento 15.50 – Sarebbero nove le persone coinvolte nell’esplosione. Un ferito è stato trasportato in ospedale in codice rosso. Sono state evacuate quattro famiglie che abitano nella zona.

 

Esplosione in azienda nel Comasco dichiarata maxiemergenza, tre feriti in codice rosso

La dinamica

Secondo quanto è stato possibile ricostuire, sarebbe scoppiato un silos con all’interno delle sostanze chimiche. In questo momento si stanno facendo tutte le verifiche per stabilire la tipologia di sostanza. Sul posto l’Unità speciale grandi emergenze, una decina di mezzi di Vigili del Fuoco, i Carabinieri di Appiano e il sindaco di Bulgarograsso, Giampalo Cusini.

3 foto Sfoglia la gallery

Esplode ditta, Vigili del fuoco cercano di domare l’incendio

Un botto tremendo. La paura che si trattasse di una scossa di terremoto, avvertita in paese e anche a Cassina Rizzardi. Poi un’alta nuvola di fumo si è levata in cielo. Esplosione e fiamme alla “Ecosfera”. Sul posto i Vigili del fuoco con più mezzi che, per sicurezza, stanno anche svuotando la cisterna a fianco di quella scoppiata.

Allertati gli ospedali di San Fermo e Cantù

Allertati gli ospedali Sant’Anna di San Fermo della Battaglia e il Sant’Antonio Abate di Cantù per l’assistenza di eventuali feriti.

Distrutto un parabrezza

Un camino di 100kg, in seguito all’esplosione, è andato a finire sul parabrezzo di un’auto che era nelle vicinanze (nella foto).

I Comuni limitrofi

L’esplosione si è fatta sentire anche in molti Comuni vicino a Bulgarograsso. Alcune persone si sono allarmate dopo aver notato il fumo. Ora ci si chiede se quella nuova di fumo sia o meno pericoloso.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia