Menu
Cerca
Valgreghentino

Ennesimo furto in paese, "Serve potenziare la videosorveglianza"

"Il protocollo sul controllo di vicinato appena firmato dal Sindaco con i Comuni limitrofi, per una situazione come quella attuale a Valgreghentino, purtroppo non è sufficiente serve un impegno più ampio"

Ennesimo furto in paese, "Serve potenziare la videosorveglianza"
Cronaca Lecco e dintorni, 28 Maggio 2021 ore 10:29

Di Anna Clara Bassani, Stefano Simonetti, Francesco De Capitani, consiglieri di Progetto Futuro Valgreghentino

Ancora una volta Valgreghentino è sotto il mirino di ladri e delinquenti, ultimo un furto in via Kennedy e vari tentativi di scasso. Il Gruppo Rinnovamento governa da decenni ed è totalmente incapace di realizzare un progetto adeguato per la sicurezza del Paese. Ricordiamo la raccolta firme per avviare il progetto di videosorveglianza (fortemente osteggiato dall’allora maggioranza e dal sindaco Longhi) Solo con il mandato Brambilla il progetto, chiesto a gran voce dei cittadini, ha preso avvio.

Il Gruppo Progetto Futuro punta il dito sulla scarsa attenzione alla sicurezza che hanno avuto le amministrazioni che si sono succedute. I cittadini hanno diritto a stare tranquilli nelle proprie case e vivere serenamente e il Sindaco Colombo deve essere il primo a garantirlo. Chi dice di " aver cura di Valgre" deve potenziare velocemente la videosorveglianza nei punti nevralgici del paese, per un servizio di affettiva videosorveglianza completa, per un controllo capillare di tutti coloro i quali entrano, escono dal territorio comunale o transitano nei punti più importanti del Territorio.

Il protocollo sul controllo di vicinato appena firmato dal Sindaco con i Comuni limitrofi, per una situazione come quella attuale a Valgreghentino, purtroppo non è sufficiente serve un impegno più ampio. La sicurezza dei cittadini è una priorità per il Gruppo Progetto Futuro. Questa amministrazione sino a oggi si è dimostrata poco attenta alla sicurezza!

Anna Clara Bassani, Stefano Simonetti, Francesco De Capitani