Menu
Cerca
PONTIDA

Enalcaccia di Pontida dona 5 mila euro all’ospedale di Bergamo

Un piccolo grande gesto per fronteggiare l'emergenza Coronavirus

Enalcaccia di Pontida dona 5 mila euro all’ospedale di Bergamo
Cronaca Valle San Martino, 12 Marzo 2020 ore 17:40

La sezione Enalcaccia di Pontida ha deciso di destinare 5 mila euro all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, per aiutare la struttura nell’emergenza Coronavirus.

Enalcaccia di Pontida dona 5 mila euro all’ospedale di Bergamo

Un gesto di aiuto concreto effettuato dalla sezione dell’U.N. Enalcaccia di Pontida per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Tramite la sua pagina Facebook, il gruppo, che quest’anno festeggia il 50esimo anniversario dalla fondazione, ha fatto sapere di aver ridimensionato le iniziative previste per l’anno e di aver devoluto all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo 5 mila euro.

Le parole del gruppo

Sul comunicato si legge: “Per la nostra associazione quest’anno doveva essere un momento di grande festa peri 50 anni di fondazione, un traguardo importante per tutti noi e il nostro mondo. Purtroppo la nostra gente, la nostra comunità, la nostra amata città di Bergamo, stanno lottando una battaglia mondiale, che giorno dopo giorno consuma risorse e forze per salvaguardare la nostra salute con ogni mezzo. Per questi motivi il nostro Consiglio direttivo ha valutato di ridimensionare il piano delle iniziative annuali, utilizzando questi fondi per aiutare con un piccolo gesto il nostro ospedale Papa Giovanni XXIII°, devolvendo 5 mila euro per l’emergenza Coronavirus. Siamo convinti che la nostra decisione venga recepita in maniera unanime da tutti i nostri tesserati, che ancora una volta dimostrano la grande solidarietà del mondo venatorio. Orgogliosi di essere cacciatori, auguriamo a tutti voi la massima serenità”.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli