Cronaca
Blucelesti in lutto

E' morto lo storico capitano del Lecco Francesco Duzioni

La bandiera bluceleste, classe 1929, ha legato la sua carriera quasi interamente al Lecco.

E' morto lo storico capitano del Lecco Francesco Duzioni
Cronaca Lecco e dintorni, 04 Luglio 2022 ore 14:50

E' morto lo stori capitano del Lecco Francesco Duzioni. La bandiera bluceleste, classe 1929, ha legato la sua carriera quasi interamente al Lecco. Originario di Verdello, in provincia di Bergamo, in città era  al quale è arrivato nel 1953 dopo aver militato nel Verdello, nel Ponte San Pietro e nel Pavia, in Serie C.

E' morto lo storico capitano del Lecco Francesco Duzioni

Con la maglia bluceleste milita per undici stagioni consecutive, esordendo nel campionato di Serie C 1953-1954 nella partita Lucchese-Lecco (1-2) del 13 settembre 1953. Duzioni diventa immediatamente titolare del ruolo di mediano sinistro, conquistando nel 1957 la promozione in Serie B e quella nella massima serie al termine del campionato di Serie B 1959-1960, quest'ultima con i galloni di capitano.

LEGGI ANCHE Mezzo secolo fa la promozione del Lecco in Serie B, "Non eravamo i più forti ma, in campo, eravamo undici amici"

Esordisce in Serie A a 31 anni, il 15 settembre 1960 nella sconfitta per 4-0 sul campo della Fiorentina. Nelle due stagioni dei lecchesi nella massima serie (1960-1961 e 1962-1962) scenderà in campo 68 volte su 68 partite giocate, detenendo così il record di presenze in Serie A con la maglia del Lecco. Realizza anche due reti, una delle quali dà il via alla rimonta lecchese nel pareggio interno per 2-2 contro la Juventus, il 1º gennaio 1961. Il 6 novembre 1962 viene premiato per aver giocato consecutivamente 250 partite di campionato con la maglia del Lecco, squadra in cui milita fino al 1964 per un totale di 357 presenze e 6 reti, distribuite su quattro campionati di Serie C, cinque di Serie B e due di Serie A.

Terminata l'avventura con il Lecco, ottiene la lista premio e nel settembre del 1964 si trasferisce al Piacenza, neopromosso in Serie C, con un contratto a gettone: vi rimane per due stagioni, collezionando in tutto 40 presenze e 2 reti. Sul finire della prima stagione viene chiamato a sostituire l'allenatore Francesco Meregalli, esonerato per dissidi con la dirigenza, mentre nella stagione 1965-1966 affianca all'attività agonistica quella di allenatore della formazione juniores.

Chiude la carriera con tre stagioni nel Borgomanero, in Serie D, dove svolge anche le mansioni di allenatore

Il cordoglio della società Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco 1912 partecipa al lutto per la scomparsa di Francesco Duzioni, ex centrocampista e capitano del Lecco anche in Serie A. Ai suoi cari va l’abbraccio dei Presidenti, dei Direttori, dei tesserati e di tutti i tifosi blucelesti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter