Due ragazzini si perdono cercando castagne sul Monte Canto

E' successo ieri, domenica, a Pontida. Enorme lo spiegamento di forze per cercarli, sono stati poi trovati a Bergamo

Due ragazzini si perdono cercando castagne sul Monte Canto
09 Ottobre 2017 ore 12:49

Grande paura sul Monte Canto fino alla tarda serata di ieri, domenica. Due ragazzini si sono infatti persi mentre cercavano castagne sul territorio di Pontida. E per cercarli si è messa in moto un’imponente macchina dei soccorsi. Il lieto fino è giunto alle 23.30. I due minorenni erano riusciti ad andare a Bergamo. Sono stati dunque recuperati in buone condizioni.

Persi sul Monte Canto

L’episodio risale alla giornata di ieri, domenica. Protagonisti due ragazzi minorenni di origini egiziane, che fanno parte di una comunità di Lodi. In gruppo erano andati sul Monte Canto in cerca di castagne. Nel tardo pomeriggio però si sono persi, non avevano il telefonino e dopo le prime ricerche, i loro responsabili hanno dato l’allarme e allertato il 112. Sul posto è stato allestito il Centro di coordinamento ricerca, con i tecnici della VI Delegazione Orobica del Cnsas Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), in collaborazione con Carabinieri, Vigili del fuoco e Protezione civile. Le squadre di ricerca hanno perlustrato tutti i sentieri della zona che i ragazzi avrebbero potuto percorrere. Dopo circa tre ore, è giunta la segnalazione che i due giovani avevano raggiunto Bergamo per rientrare con i mezzi pubblici ed erano in buone condizioni fisiche. I Carabinieri li hanno recuperati e riportati nella struttura dai loro responsabili. L’intervento è terminato verso le 23.30 con il rientro di tutte le squadre.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia