Menu
Cerca
Regione Lombardia

Due lecchesi nel comitato scientifico che prepara la Fase 2

Si tratta di Carlo Signorelli e Alberto Zangrillo

Due lecchesi nel comitato scientifico che prepara la Fase 2
Cronaca Lecco e dintorni, 17 Aprile 2020 ore 18:15

Ci sono anche due lecchesi nel comitato scientifico  di Regione Lombardia, che in vista della cosiddetta Fase 2 indicata per il 4 maggio 2020 supporterà l’assessore al Welfare Giulio Gallera nel valutare attentamente quali soluzioni adottare per “domare” il residuo del contagio da Coronavirus. Si tratta di Carlo Signorelli e Alberto Zangrillo.

LEGGI ANCHE In Brianza il tampone Coronavirus diventa “stop and go”

Due lecchesi nel comitato scientifico che prepara la Fase 2

Il perledese Signorelli (NELLA FOTO DI COPERTINA), ex presidente della Comunità Montana della Valsassina, è  professore di igiene e sanità pubblica all’Università Vita Salute San Raffaele di Milano e past president della Società italiana di Igiene e medicina preventiva (Siti). Insieme ad Anna Odone de Thea Scognamiglio del Jonhns Hopkins Center for Humanitarian Health è autore di uno studio su ‘Acta Biomedica’ che ha valutato l’efficacia delle misure adottate dall’Italia contro Covid-19 Il professor Zangrillo, residente a Missaglia, è primario dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione Generale del San Raffaele di Milano.

 

Alberto Zangrillo

 

I loro nomi compaionP nella  lista di membri del comitato scientifico regionale di cui è stata aggiornata la composizione nel pomeriggio di oggi, venerdì 17 aprile 2020. Gli altri membri sono Rizzardini Giuliano Rizzardini, Massimo Galli, Paolo Grosso, Francesco Castelli, Pierachille Santus, Sergio Harari, Antonio Pesenti, Roberto Fumagalli, Maurizio Cecconi, Paolo Carrer, Luciano Riboldi, Fausto Baldanti, Carlo Perno, Fabrizio Pregliasco, Elena Pariani, Pier Angelo Clerici, Silvio Garattini, Giuseppe Remuzzi, Alessia Melegaro, Guido Bertolini, Luigi Macchi, Francesco Auxilia, Gianluigi Spata, Guido Marinoni e Stefania Pace.