Menu
Cerca
Valmadrera

Donato un defibrillatore al Comune

"In un momento di paure , fatiche e malattia, indubbiamente un gesto positivo che restituisce il senso di essere tutti responsabili del bene comune"

Donato un defibrillatore al Comune
Cronaca Lecco e dintorni, 08 Aprile 2021 ore 10:25

L’Associazione Famiglie Caduti e dispersi in Guerra oggi ha donato un defibrillatore dell’ ultima generazione al Comune di Valmadrera.

Donato un defibrillatore al Comune

Lo strumento sarà a disposizione di tutti gli utenti della struttura comunale e di tutti coloro che si troveranno nelle vicinanze, dall’ Ufficio Postale agli altri esercizi commerciali ed è posizionato proprio all’ entrata principale del Comune.

Presenti alla cerimonia il sindaco Antonio Rusconi, che ha evidenziato il valore altamente sociale del gesto, alcuni rappresentanti dell’ Associazione, con Alessandra Dell’ Oro figlia della storica presidente Emilia Dell’ Oro e il presidente della Croce Rocca, Giulio Oreggia.

“In un momento di paure , fatiche e malattia, indubbiamente un gesto positivo che restituisce il senso di essere tutti responsabili del bene comune. – sottolinea Rusconi – Di solito l’Associazione destina queste risorse per i corsi e le lezioni sulla Resistenza e il tema dei lager nelle scuole, quest’ anno rese impossibili causa COVID e da questo motivo la scelta di un servizio a favore della comunità”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli