Menu
Cerca

Don Adriano Valagussa presto nella terra di Castro e Che Guevara

Per la prima volta, la Diocesi di Milano invia sacerdoti fidei donum a Cuba.

Don Adriano Valagussa presto nella terra di Castro e Che Guevara
Cronaca 19 Ottobre 2017 ore 13:15

Don Adriano Valagussa, 67 anni, amministratore parrocchiale a Cassago Brianza è uno dei tre sacerdoti che presto andranno a Cuba. Per la prima volta, la Diocesi di Milano invia sacerdoti fidei donum nell’isola di Fidel Castro e Che Guevara.

Don Adriano Valagussa da Cassago a Cuba

Inseme a don Valagussa ci saranno don Marco Pavan (43 anni, viceparroco di San Domenico a Legnano) e don Ezio Borsani (61 anni, da 5 anni in missione a Grajaù in Brasile). I tre religiosi  presteranno il proprio servizio pastorale in due centri della diocesi di Santiago di Cuba, nel sud dell’isola.  Don Pavan e don Valagussa a Palma Soriano, mentre don Borsani a Contramaestre. Nella Diocesi caraibica i sacerdoti ambrosiani faranno un’esperienza di fraternità missionaria.  Si metteranno soprattutto in ascolto, portando l’annuncio del Vangelo con delicatezza e discrezione nei quartieri e nei palazzi dove le piccole comunità cristiane e le famiglie si ritrovano a pregare.

Pastorale diocesana

«Lo scorso anno il Vescovo di Santiago di Cuba, Dionisio Guillermo García Ibáñez, aveva chiesto aiuto all’allora Arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola perché non trovava nella propria diocesi sacerdoti per le due città, che contano ognuna oltre 100mila abitanti. Il Cardinale aveva invitato i nostri preti a rispondere positivamente alla richiesta: diversi hanno manifestato disponibilità, poi ne sono stati scelti alcuni per iniziare il cammino», spiega don Antonio Novazzi, responsabile della Pastorale diocesana.

Veglia in Duomo

I tre preti fidei donum, prestati alla diocesi cubana, riceveranno il mandato e il crocifisso dall’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, durante nella Veglia missionaria che si svolgerà sabato 21 ottobre alle ore 20.30 nel Duomo di Milano.

La Veglia in Duomo, presieduta dall’Arcivescovo, alla viglia della giornata mondiale delle missioni, quest’anno ispirata al passo del vangelo di Matteo (9,37) “La messe è molta” sottolinea ogni volta l’impegno della Diocesi di Milano per l’annuncio del Vangelo oltre i propri confini.

Missionari diocesani nel mondo

La Diocesi di Milano ha una lunga storia missionaria. Suore, religiosi, laici e preti portano l’annuncio in diversi Paesi del mondo. Attualmente ci sono 458 suore e 319 religiosi appartenenti a vari istituti e congregazioni; i laici fidei donum sono 47, presenti in Africa (21), Asia (2), America (21) ed Europa (3). I preti ambrosiani in dono alle altre diocesi invece sono 31, così distribuiti: Albania (2), Argentina (2), Brasile (6), Burundi (1), Camerun (4), Colombia (2), Haiti (3), Messico (1), Niger (1), Perù (4) e Zambia (5).

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli