Lotta al Covid

Prime vaccinazioni Covid per gli over 80: partite le telefonate agli anziani lecchesi. Tutto pronto negli ospedali di Lecco e Merate

Per quanto riguarda la Ats Brianza l'ultimo dato, aggiornato alle 17 di ieri, martedì 16 febbraio 2021 alle 17, segnalava 38342  prenotazioni tra Monza e Lecco

Prime vaccinazioni Covid per gli over 80: partite le telefonate agli anziani lecchesi.  Tutto pronto negli ospedali di Lecco e Merate
Cronaca Lecco e dintorni, 17 Febbraio 2021 ore 17:06

Sono stati inviati i primi 11.000 sms con gli appuntamenti per la somministrazione del vaccino anti-Covid agli over 80.  Le vaccinazioni prenderanno il via domani, 18 febbraio, in 74 centri vaccinali che, per questa fase, sono situati quasi tutti all'interno delle Asst delle 8 Ats lombarde.

Vaccinazioni Covid  partite:  le telefonate agli anziani lecchesi. Tutto pronto negli ospedali di Lecco e Merate

Per quanto riguarda la Ats Brianza l'ultimo dato, aggiornato alle 17 di ieri, martedì 16 febbraio 2021 alle 17, segnalava 38342  prenotazioni tra Monza e Lecco ( sono 26.000 gli over 80 nella provincia di Lecco e 54.000 in quella di Monza e Brianza).

"Visti i tempi brevi la Asst di Lecco ha già iniziato a fare le telefonate e non a inviare gli sms per fissare gli appuntamenti - spiegano dall'agenzia di Tutela della Salute - Gli ospedali di Lecco e Merate saranno operativi tutti i giorni per le vaccinazioni. Successivamente, in collaborazione con la Protezione Civile i sindaci e i consigli di rappresentanza verranno allestiti dei punti territoriali per le somministrazioni".

Non solo ma si stanno  organizzando anche i servizi per gli anziani allettati e per quanti sono impossibilitati a uscire di casa "per garantire, nelle prossime settimane, le vaccinazioni a domicilio".

349.887 prenotazioni in Lombardia

A  livello Regionale Sono in corso di definizione anche le strutture in cui potranno somministrare i vaccini i medici di medicina generale che hanno aderito alla campagna. I primi sms riguardano gli appuntamenti per domani, venerdì e sabato, in serata partiranno anche quelli per la giornata di domenica. Gli slot sono stati fissati sulla base dei vaccini disponibili questa settimana, per questa categoria, in tutto 15.000.

Nei prossimi giorni saranno inviate le prenotazioni per gli altri 50 mila vaccini che dovrebbero essere consegnati dalla struttura Commissariale entro la fine del mese. Considerato il breve preavviso e la necessità di partire immediatamente con le somministrazioni, per gli appuntamenti di domani l'sms è seguito da una telefonata degli operatori del call center regionale (800894545) che accerta la disponibilità del cittadino a presentarsi all'appuntamento.

Qualora questi sia impossibilitato (per esempio per la concomitanza di un'altra visita precedentemente fissata o per altri importanti motivi), sarà inviato un sms successivo con l'indicazione di un nuovo appuntamento. Intanto aumenta il numero delle adesioni sul portale vaccinazionicovid.servizirl.it  Alle 14, con 349.887 click, si è raggiunto quasi il 50 per cento dei 726.000 over 80.