Cronaca
Dolzago

Dolzago: fuga di gas, evacuato l'asilo

Metanodotto "bucato" dagli scavi per la posa della fibra ottica.

Dolzago: fuga di gas, evacuato l'asilo
Cronaca Oggionese, 19 Ottobre 2022 ore 18:38

Una fuga di gas nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 19 ottobre 2022, ha reso necessario un provvedimento urgente del sindaco Paolo Lanfranchi per evacuare i piccoli alunni e tutto il personale della scuola dell'infanzia "Vincenzo Bonacina" di Dolzago.

Fuga di gas all'asilo "Bonacina"

L'allarme è scattato quando la coordinatrice delle insegnanti dell'asilo ha sentito, in pieno orario scolastico, un forte odore di gas non solo all'esterno ma anche all'interno dell'edificio. Allertate le Forze dell'ordine e quindi il primo cittadino dolzaghese, tutti coloro che si trovavano nella scuola dell'infanzia di via Manzoni sono stati fatti uscire e portati al vicino parco degli Alpini.

Bambini sfollati nel vicino parco

Successivamente, per evitare qualsiasi rischio per la salute dei più piccini e per poter mettere in sicurezza l'area, i bambini hanno pranzato alla Baita degli Alpini dove è stato portato tempestivamente il servizio mensa.

Condotta del gas bucata dagli scavi per la fibra ottica

La causa è stata subito individuata: durante i lavori per la posa della fibra ottica nella vicina via Dante, è stato rotto un tubo che si trovava in una posizione particolarmente superficiale rispetto all'asfalto. Da qui la fuga di gas e il pericolo, fortunatamente scongiurato grazie all'intervento di Vigili del fuoco, Carabinieri e 2i Rete Gas (gestore della rete gas).

Lavori di ripristino fino a stasera

I lavori di messa in sicurezza della zona termineranno tra le 19.30 e le 20 di questa sera, la falla che era stata aperta per comprendere la causa della fuga di gas è già stata chiusa mentre l'asfalto verrà ripristinato appunto in serata. Domani, dunque, gli studenti e il personale dell'infanzia rientreranno in sicurezza.

Seguici sui nostri canali