Diffamò un collega in Facebook processo rinviato

Il processo è stato rimandato al 19 dicembre

Diffamò un collega in Facebook processo rinviato
07 Novembre 2017 ore 15:36

Rinviato al 19 dicembre il processo nei confronti del dottor Pilato

Il giudice ha rinviato il processo per consentire alle parti di trovare un accordo

E’ stato rinviato al 19 dicembre il processo nei confronti del dottor Francesco Pilato, ex medico del pronto soccorso all’ospedale san Leopoldo Mandic di Merate. Questa mattina, martedì, il giudice monocratico del tribunale di Lecco, Nora Lisa Passoni, ha deciso  di concedere ancora un po’ di tempo alle parti, per trovare un accordo.

Il capo d’imputazione

Secondo il pm Pietro Bassi, il  dottor Francesco Pilato   avrebbe insultato il collega Francesco Saturno, chirurgo al Manzoni di Lecco, residente a Calolziocorte. I fatti risalgono al 14 aprile 2014 quando in una chat di Facebook che coinvolgeva altre persone, Pilato avrebbe scritto cose pesanti sul collega. Saturno decise di sporgere querela che, a detta del suo difensore, potrà anche essere rimessa qualora arriveranno pubbliche scuse.

Oggi in aula

Questa mattina, le parti hanno chiesto di poter avere ancora un po’ di tempo per tentare di trovare un accordo e arrivare alla remissione di querela.    L’udienza è durata solo pochi minuti  e non era presente il dottor Pilato che attualmente lavora in Svizzera. Subito dopo il giudice Passoni ha rinviato il procedimento al 19 dicembre.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia