LA PROTESTA

De Capitani: “Tamponi? No a cittadini di serie A e serie B”

"Trovo che sia inaccettabile che cliniche e centri medici privati convenzionati col servizio sanitario regionale possano liberamente effettuare tamponi naso faringei ad un costo intorno ai 120 euro, mentre ATS  Brianza i tamponi non li effettua neanche ai cittadini sintomatici al virus"

De Capitani: “Tamponi? No a cittadini di serie A e serie B”
Lecco e dintorni, 22 Maggio 2020 ore 10:20

Il sindaco Dante De Capitani torna a parlare di tamponi e test sierologici per il Coronavirus.

Il commento del sindaco De Capitani

“Trovo che sia inaccettabile che cliniche e centri medici privati convenzionati col servizio sanitario regionale possano liberamente effettuare tamponi naso faringei ad un costo intorno ai 120 euro, mentre ATS  Brianza i tamponi non li effettua neanche ai cittadini sintomatici al virus – ha tuonato il sindaco Dante De Capitani – Se secondo i protocolli ATS  i tamponi si possono attualmente fare solo per quarantenati e malati di Covid perché mancano reagenti e sostanze chimiche adatte,  allora mi devono spiegare perché invece i centri medici privati questi tamponi li hanno, li fanno e li vendono a peso d’oro. Continuano ad arrivare sulla mia mail privata ed in municipio offerte di centri medici specialistici che effettuano test sierologici e tamponi offrendosi di farli ai nostri dipendenti comunali. Qui è ora di finirla col principio che se hai i soldi ti curi e fai visite specialistiche in tempi immediati, tamponi inclusi, mentre se i soldi non li hai aspetti le calende greche per ottenere un posto in accettazione e i tamponi te li scordi. Quando c’è una pandemia come quella attuale il cittadino ha il diritto di essere assistito, e se ha sintomi deve essere  sottoposto a tutti gli esami del caso  gratuitamente come fanno altre regioni,  perché non dobbiamo avere cittadini di serie A e cittadini di serie B dal punto di vista sanitario. Questo è un altro argomento che affronteremo col Direttore generale di ATS Brianza prossimamente”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia