De Capitani scrive all’Anas: “Controlleremo i vostri lavori”

"In occasione delle prossime chiusure manderò la Polizia Locale a controllare i lavori che faranno, visto che sono sul territorio di Pescate e ci tengo che tutto qui funzioni al meglio... anche nelle gallerie".

De Capitani scrive all’Anas: “Controlleremo i vostri lavori”
Lecco e dintorni, 23 Gennaio 2019 ore 12:41

“Negli ultimi sei mesi mi sono giunte almeno 15 comunicazioni relative alla chiusura in notturna delle gallerie Anas del Monte Barro per effettuare manutenzione degli impianti, ma poi ci sono oltre 50 lampade sul tratto della SS36 da Pescate a Lecco che da mesi non funzionano e mettono a rischio la sicurezza degli automobilisti”. Inizia così la lettera che il borgomastro di Pescate Dante De Capitani ha inviato all’Anas con oggetto “Chiusura delle gallerie nel tratto della SS 36”.

Le richieste di De Capitani

Il sindaco così ha scritto ad Anas per chiedere prima di tutto una riduzione degli orari di chiusura al traffico. “Le ordinanze di chiusura delle gallerie partono dalle ore 21 fino alle 5 del mattino, ma alle 21 il traffico veicolare sul ponte è ancora sostenuto e si obbligano così migliaia di utenti a lunghi percorsi alternativi. Ho chiesto pertanto di posticipare le chiusure alle ore 23 – ha detto il sindaco sceriffo pescatese – Ben vengano le manutenzioni, sono fondamentali, ma devono essere ovunque non solo nelle gallerie. Con la mia richiesta voglio poi avere anche altre risposte: sono necessarie tutte queste chiusure notturne? che impianti sistemano e quante persone ci lavorano?… I tempi di esecuzione dipendono, infatti, anche da quello: un conto è se ci sono venti operai al lavoro, ma un altro é se lavora esclusivamente un operaio per volta”.

L’ammonimento finale

“Con tutte queste chiusure di notte non è possibile che nessuno dell’Anas si sia reso conto della mancanza di visibilità sui tratti a cielo libero dovuta alle lampade che non funzionano e altre che si stanno progressivamente spegnendo? – conclude De Capitani – Infine ho anticipato all’Anas che in occasione delle prossime chiusure manderò la Polizia Locale a controllare i lavori che faranno, visto che sono sul territorio di Pescate e ci tengo che tutto qui funzioni al meglio… anche nelle gallerie”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia