Crepe sul soffitto e intonaco scrostato: il sindaco chiude l’asilo e trasferisce i bambini

Decisione prudenziale per tutelare bimbi e insegnanti.

Crepe sul soffitto e intonaco scrostato: il sindaco chiude l’asilo e trasferisce i bambini
Lecco e dintorni, 20 Settembre 2018 ore 18:56

Crepe sul soffitto e intonaco scrostato: il sindaco chiude l’asilo e trasferisce i bambini. Succede a Calolziocorte e in particolare nel plesso di Sala.

Il sindaco chiude l’asilo

I tecnici del Comune infatti, allertati dalle insegnati, hanno effettuato un sopralluogo, al termine del quale, in via precauzionale, il sindaco Marco Ghezzi ha deciso di impedire temporaneamente l’accesso alla scuola d’infanzia. Sembra che, almeno per quanto riguarda le crepe, non ci siamo particolari problematiche. Diverso il discorso relativo all’intonaco che, in caso di distacco, potrebbe creare non pochi problemi.

La comunicazione ufficiale

Ecco la comunicazione ufficiale del sindaco. “A seguito di verifiche tecniche alla Scuola dell’Infanzia di Sala, il Sindaco, in accordo con la dirigenza scolastica, ha deciso di sospendere l’attività scolastica per domani venerdì 21 settembre 2018 per consentire l’effettuazione di ulteriori verifiche I bambini comunque potranno continuare a frequentare le lezioni presso la Scuola Primaria di Sala dove saranno predisposte provvisoriamente le aule necessarie. La decisione è stata presa in via prudenziale. Ulteriori comunicazioni saranno fornite domani 21 settembre dopo i controlli”.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia