Dal 24 novembre

Covid, tamponi rapidi a domicilio in uno dei Comuni più colpiti del Lecchese

"Voglio ringraziare tutti coloro che si sono dati da fare per attivare questo servizio, in modo particolare la Giunta con tutti gli amministratori, gli Uffici Comunali e l’infermiera Eleonora Amaretti che si è resa disponibile"

Covid, tamponi rapidi a domicilio in uno dei Comuni più colpiti del Lecchese
Lecco e dintorni, 22 Novembre 2020 ore 10:40

E’ uno dei Comuni più colpiti dal Covid nella nostra provincia con 82 casi da inizio pandemia e con un rapporto tra contagiati e residenti che è del 4,66%. Ciò significa che in paese poco meno di cinque cittadini ogni 100 hanno contratto il Coronavirus. Una percentuale “importante” (in provincia di Lecco la media è del 2,92% e quella di Suello è la percentuale peggiore, seconda solo a  Perledo con 6,67%). E proprio in questa piccola realtà partono, da dopodomani, i tamponi rapidi a domicilio.

Covid, tamponi rapidi a domicilio in uno dei Comuni più colpiti del Lecchese

Lo ha annunciato l’Amministrazione comunale che in questa pandemia si è attivata con estremo impegno per cercare di tutelare i propri cittadini. Non a caso proprio a Suello venne effettuata una campagna di screening a tappeto con l’esecuzione di test sierologici per i residenti nella palestra comunale. Ora invece, sarà presente in paese una infermiera di comunità. “Da martedì 24 novembre nel Comune di Suello sarà attiva l’infermiera di comunità e di famiglia, un nuovo servizio per tutti i cittadini residenti a Suello – spiega il sindaco  Angelo Giacomo Valsecchi – Con questa figura l’Amministrazione Comunale intende, in accordo con i nostri medici di medicina generale, rafforzare il servizio sanitario territoriale, soprattutto alla luce di questa emergenza, con una figura vicina a tutti i concittadini”.

Come funziona il servizio

L’infermiera di comunità, ed in questo caso si tratta di  Eleonora Amaretti, è una professionista che eroga   le prestazioni infermieristiche necessarie direttamente sul territorio ed è in grado di valutare il soddisfare i bisogni assistenziali del paziente, della famiglia, della comunità. L’infermiere di comunità del Comune di Suello effettua  prestazioni sanitarie infermieristiche  come medicazioni, iniezioni, prelievi, tamponi rapidi. Si reca  a domicilio dando priorità alle persone anziane, fragili o impossibilitate a muoversi, oppure riceve in ambulatorio su appuntamento. L’infermiera  di Suello infatti è disponibile il  lunedì per fare l’accettazione e organizzare gli appuntamenti della settimana. Il martedì  effettua le prestazioni in ambulatorio dalle 8:15 alle 10. Il giovedì e il venerdì esegue invece le prestazioni a domicilio. Nel caso di prestazioni che non necessitano  di impegnativa (ad esempio prelievi) basta lasciare la ricetta e indicare un recapito telefonico, nella cassetta della posta in ambulatori oppure inviarla via mail dal lunedì al sabato (infermierecomunesuello@gmail.com). Il lunedì successivo si viene ricontattati per la data, l’orario e l’importo degli esami richiesti (nel caso di esami di laboratorio). Il costo del servizio di cinque euro per le prestazioni in ambulatorio e 10 euro per quella domicilio. Solo nel caso di esami di laboratorio viene richiesto anche il costo del ticket.

Tamponi rapidi a domicilio

“Voglio ringraziare tutti coloro che si sono dati da fare per attivare questo servizio, in modo particolare la Giunta con tutti gli amministratori, gli Uffici Comunali e l’infermiera Eleonora Amaretti che si è resa disponibile – aggiunge il primo cittadino –  Dato che l’infermiera, tra le sue prestazioni, potrà effettuare i tamponi rapidi, colgo l’occasione per ringraziare Fermo Stefanoni, della ditta S.A.S. Engineering And Planning di Suello, che ha donato alla nostra comunità il primo kit di tamponi rapidi e test sierologici disponibili per chi avesse bisogno”.

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia