Menu
Cerca
Covid-19

Coronavirus: nella città di Lecco 2600 casi da inizio epidemia. Dove e quanto sono aumentati i contagi negli ultimi giorni

Ieri è stata ufficializzata la presenza, sul territorio lecchese, della variante inglese: due i casi accertati nella città di Lecco. Si tratta di casi definiti da Ats autoctoni, ovvero non legati a viaggi all'estero o a contatti con persone che hanno viaggiato all'estero.

Coronavirus: nella città di Lecco 2600 casi da inizio epidemia. Dove e quanto sono aumentati i contagi negli ultimi giorni
Cronaca Lecco e dintorni, 24 Febbraio 2021 ore 09:34

2600 casi da inizio epidemia nella sola città di Lecco, capoluogo della nostra provincia. Il dato è aggiornato a ieri, martedì 23 febbraio 2021 a quasi un anno esatto dallo scoppio della pandemia  (leggi qui la cronistoria che ricostruisce il lungo anno dei lecchesi impegnati nella lotta al Coronavirus)  . Proprio ieri è stata ufficializzata la presenza, sul territorio lecchese, della variante inglese: due i casi accertati nella città di Lecco. Si tratta di casi definiti da Ats autoctoni, ovvero non legati a viaggi all’estero o a contatti con persone che hanno viaggiato all’estero. Il terzo caso, già guarito, ha riguardato invece un Calolziese rientrato dal regno unito.

Coronavirus: a Lecco città 2600 casi da inizio epidemia

Ciò  significa che in città il 5.38% della popolazione è entrato in contatto con il virus, percentuale superiore alla media provinciale che si attesta al 4.96% con un totale di contagiati che è attivato a 16.747 persone.  789 le vittime ufficiali, quattro negli ultimi 4 giorni, tra sabato e ieri, martedì.

Dove e quanto sono aumentati i contagi negli ultimi giorni

Ecco la situazione nei comuni più colpiti negli ultimi 4 giorni

Lecco   +50 in cinque giorni

Casatenovo  +7 ( 801 da inizio pandemia con un tasso di positività, rispetto ai residenti del 6.011%)

Merate +15  (724 da inizio pandemia con un tasso di positività, rispetto ai residenti del 4.86%)

Calolzio +5 (596 da inizio pandemia con un tasso di positività, rispetto ai residenti del 4.30%)

Mandello +13 (569 da inizio pandemia con un tasso di positività, rispetto ai residenti del 5.55%)

Valmadrera + 25 (557 da inizio pandemia con un tasso di positività, rispetto ai residenti del 4.85%)

Oggiono +4  (517 da inizio pandemia con un tasso di positività, rispetto ai residenti del 5.65%)

Missaglia + 10 (457 da inizio pandemia con un tasso di positività, rispetto ai residenti del 5.25%)

Galbiate +1  (429 da inizio pandemia con un tasso di positività, rispetto ai residenti del 5.04%)

Colico 354in totale, negli ultimi 4 giorni ha superato Olgiate nell’elenco dei 10 Comuni più colpiti

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli