Menu
Cerca
Lutto

Coronavirus, morto un noto volontario membro dell’Avis

Guglielmo Magni di Montevecchia aveva 74 anni.

Coronavirus, morto un noto volontario membro dell’Avis
Cronaca Meratese, 14 Marzo 2020 ore 08:04

Il Coronavirus si è portato via una colonna portante del volontariato del Meratese. Guglielmo Magni, consigliere regionale dell’Avis e grande promotore della cultura della donazione del sangue sul territorio, si è spento all’età di 74 anni.

Il Coronavirus miete una vittima

“Il nostro Magni Guglielmo è mancato. Una delle prime persone che ho conosciuto in questo mio nuovo impegno. Dolcezza, cortesia, garbo, generosità, queste sono le prime parole che mi vengono in mente. Il suo impegno per l’AVIS da sempre, il suo sorriso. Non poterlo nemmeno salutare ai funerali è un ulteriore sacrificio che dobbiamo fare. Lo ricorderemo nel nostro lavoro di tutti i giorni che ci vedrà tutti insieme condurre questa sfida. Sfida su cui ognuno deve dare il massimo”. Questo il messaggio pubblicato dal sindaco Franco Carminati sulla pagina Facebook del Comune di Montevecchia, dove Magni abitava con la famiglia. 74 anni, alfiere dell’Avis a 360 gradi, Magni era ricoverato in ospedale da alcuni giorni con seri problemi respiratori, aggravati dal contagio da Coronavirus. Ieri, venerdì 13 marzo 2020, è deceduto, provocando un profondo dolore alle tantissime persone che lo avevano conosciuto come uomo buono e dalla disponibilità smisurata.

Il ricordo della Pro Loco

Affettuoso il messaggio che i volontari della Pro Montevecchia hanno rivolto alla figlia Marta, anche lei conosciutissima come volontaria in paese. “Cara Marta, siamo una piccola grande famiglia nella nostra associazione e la perdita di un familiare ci colpisce tutti, non possiamo nemmeno starti fisicamente vicini in questo momento, ma sappi che tutta la Pro Loco è accanto a te e alla tua famiglia. Il tuo papà era una persona splendida, ci si poteva parlare per ore, pacato sempre, attivo e volonteroso di aiutare. In te tanti tratti della sua personalità si ritrovano e questo ci serva e ti serva per ricordarlo sempre. Ti giunga il nostro grande abbraccio, tutti i tuoi amici della ProMontevecchia”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli