Covid-19

Coronavirus, Lecchese “covid free”. Oggi nessun nuovo contagio in provincia

"Oggi si registrano 14 pazienti ricoverati in più nei reparti dei nostri ospedali. Di questi, tuttavia, 10 non sono legati a eventi infettivi, ma a ricoveri determinati da altre patologie, alle quali si è aggiunta la positività al test molecolare."

Coronavirus, Lecchese “covid free”. Oggi nessun nuovo contagio in provincia
Lecco e dintorni, 28 Luglio 2020 ore 17:02

“Buone notizie per 4 Province lombarde (Como, Lecco, Mantova e Monza) dove oggi non si riscontrano nuovi casi di contagio da Coronavirus”. Lo ha ufficializzato l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, commenta  i dati relativi a martedì 28 luglio.

Coronavirus, Lecchese “covid free”. Oggi nessun nuovo contagio in provincia

“Oggi si registrano 14 pazienti ricoverati in più nei reparti dei nostri ospedali – ha aggiunto l’assessore – Di questi, tuttavia, 10 non sono legati a eventi infettivi, ma a ricoveri determinati da altre patologie, alle quali si è aggiunta la positività al test molecolare. Vale la pena ricordare che il tampone naso/faringeo viene eseguito a tutti i pazienti in fase di ricovero, indipendentemente dalla causa e dalla malattia riscontrata. Dei 53 casi odierni, 9 sono debolmente positivi e 19 riferiti a tamponi effettuati a seguito della positività al test sierologico”.

I dati di oggi

– i tamponi effettuati: 6.326, totale complessivo: 1.271.875

– i nuovi casi positivi: 53 (di cui 9 ‘debolmente positivi’ e 19 a seguito di test sierologici)

– i guariti/dimessi totale complessivo: 72.528 (+99) (70.649

guariti e 1.879 dimessi)

– in terapia intensiva: 13 (-1)

– i ricoverati non in terapia intensiva: 151 (+14)

– i decessi: 1, totale complessivo: 16.802

I nuovi casi per provincia

 

Milano: 21 di cui 16 a Milano città

Bergamo: 19

Brescia: 3

Como: 0

Cremona: 1

Lecco: 0

Lodi: 1

Mantova: 0

Monza e Brianza: 0

Pavia: 3

Sondrio: 1

Varese: 4

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia