Contagio

Coronavirus, due casi nell’Isola: un positivo anche a Terno

Lo ha annunciato il sindaco tramite i canali ufficiali del Comune.

Coronavirus, due casi nell’Isola: un positivo anche a Terno
Isola, 02 Marzo 2020 ore 22:34

Sono due i casi positivi registrati oggi, lunedì 2 marzo 2020, nell’Isola Bergamasca. Oltre a quello di Suisio, tra i contagiati risulta infatti anche un cittadino di Terno d’Isola.

Coronavirus, un positivo anche a Terno

Con un comunicato pressoché identico a quello della collega di Suisio Paola Pagnoncelli, diffuso nel pomeriggio, il sindaco Gianluca Sala ha annunciato alla sua cittadinanza il riscontro positivo di un tampone al Coronavirus anche nel paese da lui amministrato. “Carissimi Cittadini,
abbiamo ricevuto questo pomeriggio, da ATS, notizia di un caso di COVID 19 sul territorio del Comune di Terno d’Isola. Il caso è  attualmente sotto monitoraggio. Il nome della persona per questione di privacy non mi è stato comunicato; ATS ha comunque adottato tutte le misure preventive a tutela della cerchia dei contatti. Preferisco darvi direttamente questa informazione in modo da evitare illazioni, ipotesi e notizie non controllate. In momenti come questo è più che mai necessario veicolare informazioni corrette, a scanso di allarmismi ingiustificati. Siamo in contatto diretto con i responsabili sanitari di ATS Bergamo, che sono incaricati di vigilare e gestire la situazione. Proprio in relazione a ciò vi dico che non sussiste ad oggi nella nostra comunità nessuna emergenza sanitaria, solo l’applicazione preventiva dell’ordinanza. Sarà mia cura proseguire nell’informazione qualora risultasse necessario, tenendovi aggiornati in tempo reale. Ritengo doveroso sottolineare che oggi la gestione degli aspetti sanitari relativi ai casi di COVID 19 è in capo ad istituzioni sovraordinate, come la Prefettura, la Regione ed i Ministeri. I sindaci devono attenersi quindi alle disposizioni superiori, dettate da chi possiede un quadro completo dell’emergenza Coronavirus a livello locale e nazionale, e può pertanto adottare disposizioni adeguate, proporzionate e coerenti.
Invito comunque i Cittadini ad uno scrupoloso rispetto delle prescrizioni ed indicazioni sino ad ora diffuse e disponibili, oltre che sui siti istituzionali, regionali e ministeriali, anche sul sito del Comune”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia