Covid-19, i dati del 18 novembre

Coronavirus: dimezzati in un giorno i casi a Lecco, ma un lombardo su 5 è stato contagiato

132 i tamponi postivi nella nostra provincia, ieri erano sati 288

Coronavirus: dimezzati in un giorno i casi a Lecco, ma un lombardo su 5 è stato contagiato
Lecco e dintorni, 18 Novembre 2020 ore 18:13

Coronavirus: scendono i nuovi casi, ma un lombardo su 5 stato contagiato.  Nella nostra regione  i nuovi casi sono sono 7.633 a fronte di 38.100tamponi effettuati con una percentuale di positività  del 20%  Sono i dati di oggi, mercoledì 18 novembre 2020 sul fronte Covid diffusi, come ogni giorno,   da Regione Lombardia. Nella nostra provincia i casi nelle ultime 24 ore si sono praticamente dimezzati: sono 132 mentre ieri  ieri ne erano stati ufficializzati 288

Coronavirus

A livello regionale  ad oggi i postivi sono 152.803 e 142.857 le persone in isolamento domiciliare. Sul fronte ospedaliero  i ricoverati nelle strutture sanitarie lombarde sono8323  ovvero 172 in più di ieri e 903 quelli in terapia intensiva, “solo”9 nelle ultime 24 ore.  I guariti/dimessi sono 11.935.  Sempre e comunque doloroso l’effetto del Covid con 182 vittime (ieri 202).

LEGGI ANCHE Zona rossa fino al 27 novembre. Fontana: “Abbiamo numeri da zona arancione”

Coronavirus, i dati di oggi, mercoledì 18 novembre

i tamponi effettuati: 38.100, totale complessivo: 3.644.914
– i nuovi casi positivi: 7.633 (di cui 363 ‘debolmente positivi’
e 93 a seguito di test sierologico)
– i guariti/dimessi totale complessivo: 169.056 (+11.935), di cui 7.030 dimessi e 162.026 guariti
– in terapia intensiva: 903 (+9)
– i ricoverati non in terapia intensiva: 8.323 (+172)
– i decessi, totale complessivo: 19.850 (+182)

I nuovi casi per provincia

Milano: 2.565, di cui 675 a Milano città;
Bergamo: 257;
Brescia: 351;
Como: 795;
Cremona: 188;
Lecco: 132;
Lodi: 134;
Mantova: 239;
Monza e Brianza: 677;
Pavia: 395;
Sondrio: 37;
Varese: 1.683.

Coronavirus, i numeri in Italia

Il ministero della Salute oggi segnala 34.283 nuovi contagiati in Italia contro i 32.191  di ieri (lunedì 27.354, domenica 33.979, sabato 37.255, venerdì 40.902, giovedì 37.978 e mercoledì scorso 32.961). La Lombardia è sempre la regione più colpita, seguita da Campania 3.657, Piemonte 3.281, Veneto 2.972, Lazio 2.866, Toscana 2.580, Emilia Romagna 2.371, Sicilia 1.837 e Puglia 1.368. Le altre sono abbondantemente sotto i mille casi, a parte la Calabria (936).

 

 

 

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia