Menu
Cerca
Dolore

Coronavirus: ancora un lutto a Suello. La situazione a Costa, Sirone e Annone

Le drammatiche comunicazioni dei sindaci

Coronavirus: ancora un lutto a Suello. La situazione a Costa, Sirone e Annone
Cronaca Oggionese, 30 Marzo 2020 ore 16:18

Coronavirus: ancora un lutto a Suello. La situazione a Costa, Sirone e Annone.

LEGGI ANCHE Coronavirus: primo decesso a Pasturo. Salgono a 6 le vittime a Mandello e 3 a Civate

Ancora un lutto a Suello

“In questi giorni non è stata data alcuna comunicazione sui dati perché non ci sono state delle variazioni.  I dati comunicati oggi dalla Prefettura (25 casi accertati e 26 in osservazione), erano già conosciuti e attendevano ufficialità – ha spiegato il sindaco Giacomo Angelo Valsecchi – Per tanto la settimana appena conclusa è risultata essere abbastanza stabile, con 1 solo ricovero. Purtroppo in mattinata ci è prevenuta la comunicazione di un nuovo decesso. Vogliamo esprimere alla famiglia tutto il nostro affetto, la nostra vicinanza e il cordoglio dell’intera comunità. Vi ricordiamo che siamo in contatto continuo con la Prefettura e Ats per il monitoraggio della situazione”.

A Costa Masnaga 21 casi accertati

Il sindaco di Costa Masnaga, Sabina Panzeri, ha comunicato che in paese i cittadini positivi al test del Coronavirus sono 21. “Parecchie persone sono in quarantena, molte di loro stanno bene e non sono mai state positive al Coronavirus – ha spiegato Panzeri –  La situazione nel lecchese è molto critica, ribadisco di restare a casa”.

Ad Annone di Brianza 11 positivi

“Attualmente il numero delle persone residenti nel nostro Comune e risultate positive al Covid-19 è di undici, due delle quali, fortunatamente, sono in fase di guarigione – ha spiegato il sindaco Patrizio Sidoti – Preciso che questi sono i dati che mi vengono comunicati quotidianamente dalla Prefettura di Lecco e che si fondano sui risultati dei tamponi effettuati. Oltre ad essi, segnalo, per trasparenza, che vi sono alcuni cittadini che stanno effettuando la quarantena presso la propria abitazione perché venuti in contatto con persone infette o perché aventi sintomi influenzali, ma non così gravi da essere sottoposti a tampone. Considerate le circostanze vi esorto a continuare a rispettare le prescrizioni, certo del fatto che se ognuno farà la propria parte tra qualche tempo inizieremo a riscontrare gli effetti positivi della quarantena. Colgo l’occasione per ringraziare nuovamente tutto il personale medico e paramedico, gli infermieri, i volontari e la Protezione Civile che in questo momento di grande difficoltà per il Paese sono in prima linea con spirito di sacrificio ed abnegazione”.

A Sirone 4 positivi e 7 in sorveglianza attiva

Il sindaco di Sirone, Emanuele De Capitani, ha comunicato che a Sirone i cittadini positivi sono 4 e che 7 persone si trovano in regime di sorveglianza attiva.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli