Menu
Cerca
L'emergenza continua

Coronavirus, a Malgrate le vittime salgono a quattro

Due anziani sono scomparsi in setttimana. Anche i contagi crescono di una media di uno al giorno

Coronavirus, a Malgrate le vittime salgono a quattro
Cronaca Lecco e dintorni, 04 Aprile 2020 ore 09:10

Altri due anziani sono scomparsi a Malgrate dove il conto delle vittime da Coronavirus è salito a quattro dall’inizio dell’emergenza. Anche i contagi sono in crescita di un caso al giorno. La situazione è ancora contenuta rispetto ad altri paesi, ma il sindaco avverte: “Rispettiamo le regole, altrimenti la situazione sarà molto pesante per tutti”

Settimana drammatica: due anziani sono deceduti all’ospedale

Quella che si sta per concludere è stata una settimana drammatica, in cui si sono registrati i decessi di due uomini di 73 e 74 anni, scomparsi mercoledì e giovedì all’ospedale di Lecco dove erano stati ricoverati per gravi problemi respiratori. Salgono così a 4 le vittime dall’inizio dell’emergenza (le altre due erano state una donna di 91 anni e un uomo di 86 anni).

17 contagi, 31 persone in quarantena

Secondo l’ultimo bollettino diramato dal Comune ieri sera, venerdì, il numero di contagi registrato a Malgrate era di 17 casi di cittadini affetti da Covid-19 e 31 persone in sorveglianza attiva (nella propria abitazione) a cura dell’ATS Brianza.

Il sindaco: “Rispettiamo le regole, altrimenti la situazione sarà molto pesante per tutti”

“Permane l’invito – sottolinea il sindaco Flavio Polano – ad uscire di casa solo per andare al lavoro e per andare a fare la spesa, che deve essere fatta 1 volta alla settimana. L’attività motoria (passeggiata quotidiana col cane o senza cane) è limitata ad un raggio di 200m dall’abitazione di residenza. Se rispettiamo rigidamente queste regole riusciamo a fermare prima possibile la diffusione, e gradualmente ritornare alla normalità. Diversamente diventerà una situazione pesante, molto pesante per tutti”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli