Covid-19

Coronavirus: 2 casi a Lecco. In Lombardia meno di 50 degenti in Terapia intensiva

Fontana: "Avanti così, con prudenza e ottimismo. I numeri ci stanno dando ragione, le vaccinazioni e i comportamenti virtuosi producono i risultati sperati. Grazie a tutti!"

Coronavirus: 2 casi a Lecco. In Lombardia meno di 50 degenti in Terapia intensiva
Cronaca Lecco e dintorni, 01 Luglio 2021 ore 18:01
"Una notizia significativa e importante: i ricoverati in terapia intensiva in Lombardia scendono sotto quota 50, esattamente 49. Avanti così, con prudenza e ottimismo. I numeri ci stanno dando ragione, le vaccinazioni e i comportamenti virtuosi producono i risultati sperati. Grazie a tutti!". Lo ha dichiarato oggi, giovedì 1 luglio 2021, il Governatore di Regione Lombardia Attilio Fontana commentando il consueto bollettino Coronavirus. Un bollettino che evidenzia che a Lecco, oggi, a differenza di ieri quando non erano stati registrati contagi, a Lecco sono stati rilevati due tamponi positivi al Covid.

Coronavirus: 2 casi a Lecco. In Lombardia meno di 50 degenti in Terapia intensiva

Oggi a livello regionale sono  sono 136 i nuovi positivi, a fronte di 38.845 test analizzati, ieri erano stati 129 con 32.346 tamponi. Continuano come detto a svuotarsi i reparti degli ospedali lombardi: due i pazienti in meno nelle Rianimazioni e 17 quelli in meno nei reparti Covid che oggi ospitano 201 persone. Due i decessi registrati nelle ultime 24 ore.

coronavirus

I dati di oggi

- i tamponi effettuati: 35.845, totale complessivo: 11.624.979
- i nuovi casi positivi: 136
- in terapia intensiva: 49 (-2)
- i ricoverati non in terapia intensiva: 201 (-17)
- i decessi totale complessivo: 33.782 (+2)

I nuovi casi per provincia

Milano: 42 di cui 25 a Milano città;
Bergamo: 11;
Brescia: 10;
Como: 1;
Cremona: 10;
Lecco: 2;
Lodi: 6;
Mantova: 5;
Monza e Brianza: 14;
Pavia: 7;
Sondrio: 5;
Varese: 10.