Conferenza oncologica, sempre più pazienti guariscono dal cancro

Il dottor Ardizzoia: "Sembra che il numero di persone guarite aumenti di circa l’uno per cento ogni anno”.

Conferenza oncologica, sempre più pazienti guariscono dal cancro
14 Novembre 2017 ore 14:30

Conferenza oncologica, sempre più pazienti guariscono dal cancro

Conferenza oncologica

Torna l’annuale conferenza del Dipartimento Oncologico di Lecco. Si tratta dell’organismo istituito da Regione Lombardia. Ha l’obiettiovo di coordinare tutte le attività oncologiche della Provincia di Lecco e di cui fanno parte anche tutte le strutture sanitarie e i servizi territoriali lecchesi che si occupano di prevenzione e cura dei pazienti oncologici. Non solo ma coinvolge anche  Associazioni di Volontariato impegnate in questo ambito.

Evento al Manzoni

L’appuntamento è fissato per  giovedì 23 novembre, a partire dalle ore 20.30, presso l’Aula Magna dell’Ospedale Manzoni. Titolo dell’evento sarà  “Verso nuovi orizzonti. Uno sguardo diverso dopo la malattia”.

Antonio Ardizzoia

“Negli ultimi anni grazie alla diagnosi precoce, ai sistemi di screening e alle nuove terapie sono sempre più numerosi i pazienti che guariscono dal cancro” spiega Antonio Ardizzoia, Direttore del Dipartimento Oncologico, nonché Primario dell’Oncologia del nosocomio di Via dell’Eremo. “Sembra, infatti, che il numero di persone guarite aumenti di circa l’uno per cento ogni anno”.

La ripresa dopo la malattia

“Dopo la malattia – continua Ardizzoia – l’adattamento alla vita può richiedere del tempo, ma il paziente può comunque tornare alla sua vita normale e riacquisire un’aspettativa di vita identica a quella delle persone che non hanno mai dovuto affrontare un cancro”.

L‘obiettivo dell’incontro di giovedì sera, dunque, è quello di approfondire assieme come cambia il modo di guardare la vita dopo la malattia, ponendo l’accento su quale possa essere il modo migliore di affrontare alcune scelte necessarie al benessere psicofisico dell’individuo.

In campo anche Anna Savini e Marco Braico

Ad introdurre la serata del 23 novembre sarà lo stesso Dr. Ardizzoia, cui seguiranno gli interventi di Anna Savini, giornalista e scrittrice  (autore del libro «Buone ragioni per restare in vita») e Marco Braico, scrittore e arbitro di serie A di pallavolo (autore del libro «Teorema del primo bacio»), che porteranno così la loro testimonianza.

Ad intrattenere gli ospiti anche gli alunni dell’indirizzo musicale della Scuola Secondaria di 1° grado “Antonio Stoppani” di Lecco.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia