Il Paese con il fiato sospeso

Condizioni cliniche instabili: Zanardi lascia Villa Beretta. Trasferito al San Raffaele

Il campione era arrivato nel Lecchese dopo essere stato dimesso dall'ospedale di Siena

Condizioni cliniche instabili: Zanardi lascia Villa Beretta. Trasferito al San Raffaele
Oggionese, 24 Luglio 2020 ore 14:43

Il campione paraolimpico Alex Zanardi è stato trasferito all’ospedale San Raffaele di Milano.  In settimana, dopo le dimissioni dall’ospedale di Siena dove era stato ricoverato e sottoposto a diversi delicati interventi chirurgici, il 53enne era stato trasferito nel Lecchese  a Villa Beretta, il centro riabilitativo di Costa Masnaga, presidio dell’Ospedale Valduce.

Zanardi trasferito da Villa Beretta all’ospedale San Raffaele

A causa di “instabilità delle condizioni cliniche”, così spiega l’Ospedale Valduce, Zanardi è stato portato al San Raffaele. Era il 19 giugno quando il campione paralimpico si è schiantato contro un mezzo pesante. Stava partecipando alla staffetta benefica ‘Obiettivo Tricolore lungo la strada provinciale 146 nella zona di Pienza, quando è avvenuto lo scontro devastante. Trasportato all’ospedale di Siena in elicottero è stato sottoposto a  difficili interventi chirurgici ed è stato in terapia intensiva per oltre un mese. L’Italia intera resta col fiato sospeso per le sue condizioni.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia