Cronaca
Ello

Il Comune taglia le tariffe per il centro estivo

Si parte lunedì, iscrizioni entro il 25 giugno: grazie ai fondi della Fondazione Lecchese e di Lario Reti Holding i costi sono stati nettamente abbassati

Il Comune taglia le tariffe per il centro estivo
Cronaca Oggionese, 23 Giugno 2020 ore 15:02

Il Comune di Ello taglia le tariffe per il centro estivo: grazie ai fondi della Fondazione Lecchese e di Lario Reti Holding i costi sono stati nettamente abbassati.

Il centro estivo sarà attivo dal 29 giugno al 31 luglio

Il centro estivo, organizzato attraverso Retesalute in collaborazione con la parrocchia, rivolto a bambini e ragazzi di elementari e medie, si terrà presso il centro sportivo di via Della Boggia dal 29 giugno al 31 luglio. In base alle disposizioni anti Covid sarà svolto in piccoli gruppi coordinati da educatori professionali e con attività prevalentemente all'aperto.

Iscrizioni al centro estivo da consegnare entro il 25 giugno

L’iscrizione, da consegnare entro il 25 giugno in Comune (non saranno accolte domande presentate durante lo svolgimento), potrà essere effettuata per tutto il periodo o per blocchi di due settimane. Per gli alunni della scuola primaria potrà essere scelto di frequentare il centro in modalità part time (mattina dalle 8-8.30 alle 12.30 o pomeriggio dalle 13-14 alle 18) o in modalità full time (compreso servizio mensa). Per le medie è previsto solo il part time pomeridiano. Informazioni complete e moduli sono reperibili sul sito del Comune di Ello.

Tariffe riviste in corsa dall'Amministrazione

Inizialmente le quote settimanali andavano dagli 80 euro del part time ai 150 euro per la giornata intera, ma le rette sono state riviste in corsa dall'Amministrazione comunale. "Grazie al contributo della Fondazione Lecchese e di Lario Reti Holding, abbiamo abbassato le tariffe per le famiglie visto il difficile momento che si sta vivendo",  spiega il sindaco Virginio Colombo. Le nuove tariffe settimanali sono scese a 90 euro per tutta la giornata e 45 euro mezza giornata. Si ricorda che tutte le famiglie possono presentare domanda e usufruire del bonus baby sitter e centri estivi messo a disposizione dal governo.