Menu
Cerca

Serre di marijuana in cantina: in manette 25enne lecchese

Nel 2016 era già stato arrestato perchè aveva coltivato ben 105 piante di cannabis.

Serre di marijuana in cantina: in manette 25enne lecchese
Cronaca Lecco e dintorni, 11 Aprile 2018 ore 15:44

Coltivava marijuana in casa: in manette 25enne lecchese.

Serre di marijuana in cantina

Nella mattinata di ieri  i Carabinieri della Stazione di Lecco, impegnati in una specifica attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto fatto scattare le manette intorno ai polsi di Francesco Giordano, 25 anni, residente a Lecco. Il giovane è accusato di coltivazione illecita e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella sua casa infatti i militari hanno trovato 15 grammi  di resina di marijuana e  nonché di 22 piante di cannabis sativa, di varie dimensioni. Ma anche e 16 innesti, che coltivava in due serre, dotate di impianto di areazione, illuminazione artificiale ed umidificazione. Le serrre  ricavate all’interno del locale cantina.

Recidivo

E non era neppure la prima volta che il lecchese finiva nei guai. Giordano si era già reso responsabile di analoghi fatti nell’ottobre 2016, quando era stato arrestato sempre dai Carabinieri di Lecco per aver coltivato, presso la propria abitazione, 105 piante di cannabis sativa. In quell’occasione aveva  patteggianto una condanna a mesi 23 di reclusione, con pena sospesa.

Processo direttissimo

Questa mattina il 25enne è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo. Il  Giudice, nel convalidare l’arresto, ha fissato nuova udienza per il prossimo mese di maggio, disponendo l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli