Colpito da una tegola è vivo per miracolo

Il maestro di arti marziali residente a Casatenovo ha rischiato grosso.

Colpito da una tegola è vivo per miracolo
Casatese, 10 Luglio 2018 ore 09:30

Colpito in testa da una tegola e tramortito al suolo. E’ salvo per miracolo Gianfranco Capone, per gli amici Franco, maestro di arti marziali residente a Casatenovo e titolare dell’Accademia di via Cesana e Villa 5 a Biassono.

Colpito da una tegola volata dal tetto

L’episodio è accaduto martedì sera. Mancavano pochi minuti alle 21 quando il 48enne, quattro volte campione del mondo di cui due come maestro, è uscito dalla palestra per abbassare il contatore del condizionatore. In quel momento pioveva a dirotto, con forti raffiche di vento. Tanto da far staccare una tegola dal tetto, già pericolante, che dopo un volo di 6 metri, l’ha colpito alla testa. Un impatto violento, che ha fatto perdere i sensi al maestro.

La storia integrale sul Giornale di Merate in edicola da martedì 10 luglio, in edizione sfogliabile digitale cliccando qui

 

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia