Notte di eccessi

Collassa dopo aver bevuto, paura per un 21enne

Il giovanissimo si è sentito male nel cuore della notte, a Dervio, in via Piave ovvero sulla Provinciale a Lago.

Collassa dopo aver bevuto, paura per un 21enne
Lecco e dintorni, 02 Ottobre 2020 ore 08:04

Collassa dopo aver bevuto, paura per un 21enne. Il giovanissimo si è sentito male nel cuore della notte, a Dervio, in via Piave ovvero sulla Provinciale a Lago.

21enne collassa dopo aver bevuto

La richiesta di soccorsi è partita poco prima delle 2 e mezza della notte tra giovedì 1 e venerdì 2 ottobre. Il giovane si è accasciato al suolo e quando i soccorritori sono arrivati su posto e hanno riscontrato i sintomi di una intossicazione da alcol, il timore era che il 21enne fosse entrato in coma etilico. A prendersi cura di lui sono stati i volontari della Croce Rossa di Colico  e gli uomini del 118. Il giovane è stato stabilizzato e trasportato all’ospedale di Gravedona, dove  è arrivato intorno alle 4, in codice giallo, quindi in condizioni serie ma non critiche.

Cosa è il coma etilico

Il coma etilico è uno stato di profonda incoscienza derivante dalla presenza di quantità elevate di alcol etilico nel sangue. Il termine etilico è usato in medicina per discriminare tra l’alcol e altre tossine.

Si arriva al coma etilico quando la concentrazione dell’alcol nel sangue (anche indicata con il termine alcolemia) è superiore a 3,5-4 g per litro di sangue, anche se già a 2 g per litro si hanno conseguenze gravi, come la perdita del tono muscolare, l’incapacità di comunicare verbalmente e l’indifferenza all’ambiente circostante, nonché sostanziale assenza di reazione agli stimoli e immobilità.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia