Cronaca
Ballabio

Cinquantaseienne trovato in casa morto

L'uomo viveva in solitudine. I vicini da giorni non lo vedevano più. La macabra scoperta stamattina.

Cinquantaseienne trovato in casa morto
Cronaca Valsassina, 08 Settembre 2021 ore 17:56

La macabra scoperta questa mattina, mercoledì 8 settembre 2021, a Ballabio, in via Dante: l'uomo, un cinquantaseienne, giaceva morto nella sua abitazione. Fabio Rota il suo nome e a togliergli la vita è stato senz'altro un malore.

Cinquantaseienne morto in casa

Sarebbe stato un vicino residente a segnalare a una operatrice comunale  la stranezza di non vedere più - ormai da qualche giorno - l'uomo. Il cinquantaseienne, divorziato e con parenti in Sardegna, senza un lavoro stabile, abitava solo.

La macabra scoperta

Il controllo, avvenuto stamattina, ha purtroppo confermato il triste sospetto. I Vigili del Fuoco sono intervenuti a supporto degli operatori sanitari del 118, per consentire loro di entrare nell'alloggio. Una volta dentro non è rimasto che constatare il decesso del cinquantaseienne, presumibilmente avvenuto da diversi giorni. Riguardo alla causa, si pensa a un malore improvviso,  che non ha lasciato scampo. il magistrato di turno non ha ritenuto di disporre ulteriori accertamenti a conferma di questa ipotesi.

I funerali di Fabio Rota sono stati fissati per venerdì mattina, a Ballabio.