Ci risiamo, torna il vento. Allerta meteo della Protezione Civile

Codice giallo (attenzione) dalle 21 di questa sera, giovedì 13 febbraio 2020

Ci risiamo, torna il vento. Allerta meteo della Protezione Civile
Lecco e dintorni, 13 Febbraio 2020 ore 18:31

Ci risiamo, torna il vento. Allerta meteo della Protezione Civile di Regione Lombardia. Fortunatamente, secondo il bollettino della centrale operativa, le raffiche saranno meno intense rispetto a quelle dei giorni scorsi e della passata settimana, ma è stata comunque emesso, per il nostro territorio, un avviso di attenzione codice giallo che scatterà alle 21 di questa sera, giovedì 13 febbraio 2020.

LEGGI ANCHE Meteo: stanotte torna la neve sui monti lecchesi, ma weekend soleggiato

Il bollettino della Protezione Civile

Ecco la descrizione della situazione meteo e dell’allerta

“Passaggio di un vortice ciclonico dalle Isole Britanniche verso i Balcani, con marginale interessamento anche della nostra regione nella seconda parte della giornata di oggi 13 febbraio 2020. Attese deboli precipitazioni in serata e fino alle prime ore della mattina di domani 14 febbraio  a carattere sparso su Alpi, Prealpi e Pianura centro-orientale, con possibilità di isolati rovesci su settori di alta pianura e Prealpi. Oltre i 1000 metri, precipitazioni nevose con particolare riferimento all’alta Valtellina, dove sono attesi accumuli al suolo di 1-3 cm sotto i 1200 metri. In questa fase le nevicate saranno accompagnate in quota da forte vento. Venti occidentali in rinforzo sulle creste alpine e rinforzi di vento da sud sul crinale appenninico con raffiche tra 55-70 km/h”.

Ci risiamo, torna il vento. Allerta meteo

“Per domani, 14 febbraio 2020,  si prevede già dalle prime ore della mattina un veloce rinforzo del vento da nord su gran parte di Alpi e Prealpi, con particolare riferimento alle quote superiori ai 1000 metri: si evidenziano in quota e nei versanti esposti velocità medie orarie fino a 45-55 km/h intorno ai 1500 metri, con raffiche fino a 90-100 km/h sulle creste oltre i 2000 metri. Sono previsti inoltre rinforzi di Foehn sui fondivalle, con particolare riferimento a Valchiavenna, Bassa Valtellina, Alta Valtellina e Alta Valcamonica, con raffiche fino a 55-70 km/h. In giornata attesi locali e temporanei rinforzi di vento da ovest/nord-ovest anche in Pianura su settori centrali e orientali, con raffiche massime sino a 35-55 km/h. Attenuazione graduale di tutti i venti nel corso della serata, con valori ancora moderati o forti solo sulle creste alpine”.

 

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve