Beccato coi soldi

Chiede 100 euro a una giovane donna per restituirle il telefono rubato: arrestato per estorsione

In manette un 55enne di Valmadrera

Chiede 100 euro a una giovane donna per restituirle il telefono rubato: arrestato per estorsione
Lecco e dintorni, 03 Settembre 2020 ore 15:38

Chiede 100 euro a una giovane donna per restituirle il telefono rubato: arrestato per estorsione. A finire i  manette nella serata di ieri, mercoledì 2 settembre 2020, è stato S.S., 55 anni, residente a Valmadrera.

Chiede 100 euro a una giovane donna per restituirle il telefono rubato: arrestato per estorsione

Le indagini dei Carabinieri sono iniziate dopo che una giovane donna aveva denunciato il furto del telefono cellulare. La giovane quindi aveva ricevuto una “singolare richiesta”, giusto per usare un eufemismo, dal 55enne: averebbe dovuto consegnargli 100 euro per avere indietro il suo smartphone.

Evidentemente la ragazza non ha voluto in alcun modo cedere al tentativo di estorsione e così si è rivolta alle forze dell’ordine. I Carabinieri hanno quindi lasciato che lo scambio avesse luogo e poi hanno fermato il valmadrerese  trovandolo in possesso dei contanti. A quel punto sono scattate le manette.

Stamattina il 55enne è comparso in tribunale a Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto l’obbligo di presentazione alla

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia