Cena benefica per sostenere un ospedale umanitario nel Sudan

Promotore dell'iniziativa è stato il fratello minore del sindaco di Santa Maria Hoè

Cena benefica per sostenere un ospedale umanitario nel Sudan
Meratese, 29 Luglio 2018 ore 13:42

Una cena benefica per sostenere il «John Lee Memorial Hospital» di Tonj, cittadina del sud del Sudan, in Africa.

Cena benefica: ricavato devoluto alla «Tonj Project Onlus»

Di rientro dalla missione umanitaria di volontariato nel sud del Sudan, Gianlorenzo Brambilla (fratello minore del sindaco di Santa Maria Hoè Efrem Brambilla) ha organizzato una cena di solidarietà che si è svolta nella serata di venerdì 13 luglio all’osteria «La Stala del Rè» di Campsirago (frazione di Colle Brianza). L’idea è nata per sostenere l’ospedale di Tonj, dove lo stesso Gianlorenzo ha prestato servizio come volontario fino a qualche settimana fa. Una struttura che è stata costruita ed è attualmente gestita dall’associazione «Tonj Project Onlus», a cui è stato appunto devoluto il ricavato della serata.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia