Cassago chiama Chernobyl dona un assegno a una scuola terremotata

Viaggio della solidarietà a sostegno dei bambini terremotati.

Cassago chiama Chernobyl dona un assegno a una scuola terremotata
Casatese, 21 Gennaio 2018 ore 11:42

Cassago chiama Chernobyl consegna un importante assegno alle popolazioni terremotate di Acquasanta Terme

Cassago chiama Chernobyl dona fondi a una scuola elementare

Si sono recati ad Acquasanta Terme in provincia di Ascoli Piceno per consegnare di persona  6.675,oo  euro. Vale a dire i fondi raccolti con la  sottoscrizione a premi e la vendita di caldarroste solidali in piazza Garibaldi a Lecco organizzate l’anno scorso. Un viaggio della solidarietà quello compiuto il 19 gennaio dall’associazione Cassago chiama Chernobyl a supporto delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016 .

Consegnata una somma importante, ben  6.675 euro

“Con le nostre due iniziative non pensavamo di raccogliere una somma così importante”, ha spiegato il presidente Armando Crippa.  “Abbiamo superato di gran lunga la nostra più rosea aspettativa. Anche grazie alla disponibilità delle famiglie ospitanti i bambini di Chernobyl che con entusiasmo si sono impegnate nella vendita dei biglietti. Con il vice sindaco Luigi Capriotti del comune di Acquasanta Terme abbiamo concordato di utilizzare la somma raccolta per acquistare le attrezzature sportive della nuova palestra scolastica ricostruita. Infatti oggi la palestra non viene utilizzata perché priva delle attrezzature necessarie”.

I fondi raccolti devoluti all’acquisto di attrezzature sportive

Il vice sindaco ha assicurato che acquisterà diversi attrezzi come i canestri del basket e la rete della pallavolo. “Inoltre il progetto ben si allinea con il nostro impegno in favore dei bambini  contribuendo concretamente a far sì che gli alunni del Comune di Acquasanta Terme possano continuare a praticare l’attività sportiva. Non a caso abbiamo scelto Acquasanta Terme perché ci è stato consigliato dal nostro comune di Cassago in modo che le somme raccolte possano servire insieme alla ricostruzione di Acquasanta Terme”, conclude Crippa.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia