Menu
Cerca
Valmadrera

Carlo Dell’Oro va in pensione, Il Comune ringrazia un dipendente “d’oro”

38 anni di onorato servizio

Carlo Dell’Oro va in pensione, Il Comune ringrazia un dipendente “d’oro”
Cronaca Lecco e dintorni, 18 Febbraio 2021 ore 14:01

In apertura alla seduta di Giunta Comunale di mercoledì 17 febbraio, il sindaco e gli assessori hanno ricevuto Carlo Dell’Oro, dipendente comunale che dopo 38 anni presso il Comune di Valmadrera, tra circa un mese andrà in pensione .

Carlo Dell’Oro, il factotum della Casa di Riposo

Assunto nel 1983 come operaio, negli ultimi dieci anni Carlo era il “factotum” della Casa di Riposo per i piccoli lavori di manutenzione e era a disposizione del Centro Culturale Fatebenefratelli e degli Uffici Cultura e Servizi Sociali per diverse mansioni.
“Ringrazio Carlo a nome di tutta la comunità di Valmadrera – ha affermato il sindaco Antonio Rusconi – per la disponibilità e la generosità dimostrata verso tutti i servizi e verso i cittadini più fragili”.

Carlo Dell’Oro: musicista, attore e alzabandiera

Carlo Dell’Oro è molto conosciuto nella comunità di Valmadrera sia per l’attività nel Corpo Musicale Santa Cecilia, che per la sua attività di trombettista, che come alzabandiera durante le manifestazioni del 4 novembre e 25 aprile. Inoltre è stato il primo interprete di Gesù nella Passione durante le prime quattro edizioni organizzate a Valmadrera da Noi per Voi.