Cani avvelenati, ora indagano i Carabinieri Forestali

Venerdì mattina i militari hanno effettuato un sopralluogo lungo i sentieri a Casatenovo

Cani avvelenati, ora indagano i Carabinieri Forestali
14 Novembre 2017 ore 07:00

Sul fenomeno dei cani avvelenati stanno indagando i Carabinieri Forestali. Che venerdì mattina hanno effettuato un blitz sui sentieri di Rogoredo a Casatenovo per bonificare l’area. E non solo.

Cani avvelenati, un fenomeno allarmante

Sono stati numerosi i casi di cani avvelenati lungo i sentieri di Rogoredo, a Casatenovo. L’ultimo è avvenuto settimana scorsa. Ha riguardato un setter, che ha ingerito un boccone imbevuto di sostanza tossica. Ed è stato poi salvato dalla Clinica Veterinaria Valcurone. Venerdì mattina a Casatenovo sono giunti i Carabinieri Forestali, che hanno raccolto elementi che potrebbero permettere di risalire all’autore del gesto.

I dettagli delle indagini sul fenomeno dei cani avvelenati sul Giornale di Merate in edicola da martedì 14 novembre

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia