Menu
Cerca
Un gesto disgistoso

Gattino di pochi giorni gettato nella spazzatura ora lotta per sopravvivere

"Se una persona è in difficoltà per una cucciolata non prevista e non desiderata chiediamo di rivolgersi a Enpa non di uccidere piccole anime"

Gattino di pochi giorni gettato nella spazzatura ora lotta per sopravvivere
Cronaca Lago, 14 Maggio 2021 ore 09:17

Gattino  di pochi giorni gettato nella spazzatura. Un gesto assurdo, un comportamento punibile dalla legge oltre che moralmente inaccettabile quello compiuto da un incivile (giusto per usare un eufemismo) a Bellano. Ora il cucciolo lotta per la vita e i volontari che si stanno prendendo amorevolmente cura di lui lanciano un appello per chiedere aiuto. Sitiamo parlando dei membri dell'Enpa di Merate che raccontano questa brutta storia.

Gattino di pochi giorni gettato nella spazzatura ora lotta per la vita

"Il cucciolo è stati trovato ieri, giovedì 13 maggio 2021 in un cestino della spazzatura a Bellano - spiegano dal sodalizio Meratese - Ad allertarci è stato un passante che ha notato il cagnolino. E' davvero piccolo, ha ancora il cordone ombelicale attaccato e quindi sarà nato al massimo una settimana fa".

Ora il cucciolo è stato affidato ad una balia umana che se ne sta prendendo cura. "Speriamo resista perché è molto piccolo e non sappiamo da quanto tempo era nel cestino" aggiungono dall'Enpa di Merate. Nel frattempo in merito alla vicenda è stata allertata la Polizia Locale che sta cercando di individuare l'autore del gesto anche attraverso la visione delle immagini riprese dalle telecamere.

L'appello dell'Enpa

"Se una persona è in difficoltà per una cucciolata non prevista e non desiderata chiediamo di rivolgersi a Enpa non di uccidere piccole anime": questo l'accorato appello lanciato da Enpa che chiede anche il contributo di tutti per cercare balie umane che si mettano a disposizione e contributi economici per cibo e cure.