Valmadrera

Caduti valmadreresi ricordati in un nuovo monumento

Gli Alpini portano una particolare pietra di riuso a Biella dove verrà realizzata una stele per i morti della Prima Guerra Mondiale

Caduti valmadreresi ricordati in un nuovo monumento
Lecco e dintorni, 21 Ottobre 2020 ore 15:00

Il ricordo dei Caduti valmadreresi riecheggierà per sempre in un nuovo grande monumento in Piemonte.

Sulla pietra il numero 84 dei Caduti valmadreresi nella Grande guerra

Il Gruppo Alpini di Valmadrera ha aderito alla proposta lanciata dal sindaco di Biella di partecipare alla realizzazione di un monumento a ricordo dei Caduti della Prima Guerra Mondiale, costituito da un lastricato commemorativo formato da “pietre di riuso”. Sulle pietre, ricavate da lastricati o rivestimenti e provenienti da ciascun Comune d’Italia, sono incisi, oltre al nome del Comune, anche il numero dei caduti nella Grande Guerra (a Valmadrera 84).
Nella mattinata di lunedì gli alpini valmadreresi, hanno presentato al sindaco Antonio Rusconi, che aveva sottoposto a loro l’adesione all’iniziativa, la pietra di riuso realizzata: nella giornata di domani il presidente delle penne nere Mario Nasatti insieme a Enrico Longhi, componente del Gruppo Ana di Valmadrera, si recheranno a Biella per consegnare il “tassello” valmadrerese del monumento commemorativo.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia