Cab Polidiagnostico: successo per «Bambini “vispi” in palestra»

L’11 aprile torna l’appuntamento con AttivaMente, il ciclo di serate organizzate dal Cab a Mandello del Lario

Cab Polidiagnostico: successo per «Bambini “vispi” in palestra»
Lago, 03 Aprile 2019 ore 11:02

Una serata con al centro il tema del ruolo dello sport nel processo di crescita dei bambini. Questo il leitmotiv del secondo appuntamento della terza edizione di «AttivaMente», il ciclo di serate informative, aperte a tutta la popolazione, organizzato dall’Assessorato allo Sport del Comune di Mandello del Lario  in collaborazione con il Cab Polidiagnostico.

Cab Polidiagnostico: il valore educativo dello sport

Nel corso dell’evento «Bambini “vispi” in palestra» di giovedì 28 marzo, che ha visto la dottoressa Maria Chiara Crippa (psicologa specializzata in psicologia dello sport) vestire i panni della relatrice, si è parlato del valore educativo dello sport dall’infanzia all’adolescenza.

Come gestire i bambini più vivaci: la parola alla relatrice

«Il tema della serata è stato quello del rapporto allenatore-bambino e genitore-figlio nel contesto sportivo – ha infatti spiegato la dottoressa Crippa -. Spesso allenatori e genitori si trovano disarmati di fronte a bambini molto vivaci, poco capaci di autoregolarsi e di stare nel gruppo. Sono sempre di più coloro che pongono domande su come gestire bambini iperattivi o particolarmente agitati in palestra e a casa. La vivacità e l’allegria sono caratteristiche bellissime che vanno continuamente coltivate, dando però ai bambini dei “contenitori” adeguati entro cui dar sfogo a questa vitalità. Si è approfondito il tema della comunicazione efficace, fornendo indicazioni pratiche e operative sulle modalità adeguate di comunicare e relazionarsi con i bambini alle prese con l’avventura sportiva e sull’importanza di definire regole chiare e condivise».

AttivaMente torna giovedì 11 aprile

Il fil rouge che ha legato i contenuti più teorici e i suggerimenti pratici è stato il tema dell’auto-efficacia, ovvero dell’importanza del far sentire validi i ragazzi, valorizzandone le capacità. L’ultimo appuntamento di AttivaMente è in programma per giovedì 11 aprile e sarà incentrato su attività fisica e sana alimentazione come elementi indispensabili per il benessere di ognuno.

4 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia