Bonus famiglia prorogato fino al 30 giugno

E' un supporto destinato alle famiglie con presenza di donne in gravidanza e famiglie adottive

Bonus famiglia prorogato fino al 30 giugno
Cronaca 17 Ottobre 2017 ore 15:48

"Il bonus famiglia è stato prorogato fino al 30 giugno 2018 dalla Giunta di Regione Lombardia nella seduta odierna”. Lo comunica dabiele Nava ovvero il sottosegretario alle Riforme istituzionali, agli Enti locali, alle Sedi territoriali e alla Programmazione negoziata.

Bonus famiglia

A partire dall'avvio della misura nel 2016 sino ad oggi sono state finanziate oltre 11mila domande. Regione Lombardia ha stanziato fondi pari a 23,5 milioni di euro ed erogato risorse per 14 milioni. "Un gesto di grande attenzione rivolto ai soggetti più vulnerabili e un importante sostegno alle famiglie".

Di cosa si tratta?

Il Bonus famiglia è un supporto destinato alle famiglie con presenza di donne in gravidanza e famiglie adottive. Viene  realizzato attraverso un sostegno economico e definendo un progetto personalizzato attraverso la rete dei consultori. Ciò  in raccordo con gli altri servizi territoriali operanti nell'ambito della tutela della famiglia e le associazioni dei familiari. "Con questa delibera ancora più famiglie lombarde potranno usufruire del Bonus, una misura che è anche un aiuto concreto che incentiva l'incremento della natalità e delle adozioni".

Reddito di autonomia

"Il Reddito di autonomia lombardo rappresenta un primo esempio di politiche integrate che vedono al centro la persona e le famiglie. Il bonus famiglia – ha dichiarato l'assessore al Reddito di autonomia e Politiche sociali - è un aiuto concreto che eroga più del doppio rispetto al contributo statale che, di fatto, prevede 800 euro in un'unica soluzione".