Menu
Cerca

“Bianco Natale”, sequestrati 12 chili di cocaina e 400mila euro in Brianza

Alla vigilia di Natale, i carabinieri d hanno intercettato una rilevante cessione di stupefacenti destinata ad un acquirente 35enne, da parte del corriere, una donna 24enne di nazionalità tedesca.

“Bianco Natale”, sequestrati 12 chili di cocaina e 400mila euro in Brianza
Cronaca Brianza, 26 Dicembre 2019 ore 12:34

“Bianco Natale”, sequestrati 12 chili di cocaina e 400mila euro in Brianza. E’ l’esito della brillante operazione dei carabinieri della Compagnia di Desio.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

“Bianco Natale”, sequestrati 12 chili di cocaina e 400mila euro in Brianza

Alla vigilia di Natale, i carabinieri della Compagnia di Desio hanno intercettato una rilevante cessione di stupefacenti destinata ad un acquirente 35enne, da parte del corriere, una donna 24enne di nazionalità tedesca. Si tratta di 12 chili di cocaina. E’ stata recuperata anche un’ingente somma di denaro, saldo dello stupefacente venduto, pari a 400mila euro. Corriere e acquirente sono stati arrestati.

La brillante operazione portata a termine dagli uomini dell’Arma è stata denominata “Bianco Natale”.

LEGGI ANCHE “Miracolo di Natale”: elicottero in avaria compie un atterraggio d’emergenza nel Lecchese

Videosorveglianza preziosa alleata

Come riportano i colleghi del giornaledimonza.it l’intervento è stato possibile grazie agli alert giunti dai sistemi di videosorveglianza sul territorio: da alcune settimane registravano i transiti del suv con targa teutonica, la cui presenza non appariva giustificata. Alla vigilia di Natale, i militari, davanti all’ennesimo passaggio del veicolo, si sono messi sulle sue tracce. Hanno pedinato il suv da Varedo fino ad un parcheggio di Paderno Dugnano, nel Milanese, dove sono riusciti a monitorare la cessione dello stupefacente tra la donna ed il trafficante, che l’attendeva in un’altra auto.

LEGGI ANCHE Investe un giovane e poi si allontana: beccato. E’ un avvocato

Gli uomini dell’Arma sono intervenuti subito dopo, mentre l’acquirente stava nascondendo la cocaina.

LEGGI QUI TUTTI I PARTICOLARI