Maltempo e viabilità

Bellano-Taceno totalmente chiusa al transito dopo la frana

Impossibile al momento rimuovere in sicurezza il materiale che ingombra la carreggiata. L'allerta meteo arancione sino alla mattinata di domani fa temere nuovi smottamenti.

Bellano-Taceno totalmente chiusa al transito  dopo la frana
Cronaca Lago, 04 Agosto 2021 ore 18:15

Chiusa al transito fino a nuova ordinanza la Bellano-Taceno interrotta questo pomeriggio da una frana che ha riversato rocce e terreno sulla carreggiata stradale nel tratto Taceno-Portone.

Bellano-Taceno non sicura

Come ha fatto sapere la Provincia di Lecco, ente competente sulla Sp62,  dalle prime verifiche effettuate dallo stesso personale provinciale e dai Vigili del Fuoco intervenuti sul posto, è stata rilevata la presenza di ulteriore materiale instabile posto a quote variabili dal piano stradale.  Peraltro sono tutt’ora in corso forti precipitazioni meteorologiche e, per l’area in
questione, risulta emanato da Regione Lombardia un avviso di allarme arancione per dissesti idrogeologici e temporali sino alla mattinata di domani.

Per queste ragioni "non sussistono i presupposti per la rimozione in sicurezza del materiale franato e, pertanto, non risulta possibile la riapertura delle circolazione" conclude la Provincia.

2 foto Sfoglia la gallery

 

Strada chiusa dal ponte Tartavalle a Pennaso

Villa Locatelli fa presente che esiste un’alternativa viabilistica che consente di superare il collegamento viario interrotto, "riducendo i disagi per gli utenti della strada ed i mezzi di soccorso".
I Sindaci di Taceno e Bellano sono stati informati del provvedimento di chiusura totale al transito del  tratto stradale, a tutela dell’incolumità della circolazione. L'interdizione vale  dal ponte di Tartavalle in comune di Taceno  alla località Pennaso di Bellano, a decorrere dalle ore 16 di oggi, mercoledì 4 agosto 2021 e  sino a successiva revoca.