Menu
Cerca
Silenzio e omaggio

Bandiere a mezz’asta e minuto di silenzio: oggi Lecco ha pianto le sue vittime del Coronavirus FOTO E VIDEO

Dolore e profonda commozione

Cronaca Lecco e dintorni, 31 Marzo 2020 ore 10:57

Bandiere a mezz’asta e minuto di silenzio: oggi, martedì 31 marzo 2020 Lecco  ha pianto  le sue vittime del Coronavius, i tanti, troppi cittadini scomparsi in questo periodo di assurdo dolore, di solitudine, di mancati abbracci e addii.

LEGGI ANCHE Coronavirus: i contagi nel Lecchese Comune per Comune

Bandiere a mezz’asta e minuto di silenzio: oggi Lecco piange le sue vittime del Coronavirus

Oggi in tutti i Comuni del Lecchese sono state  le bandiere in segno di lutto, così come  fatto nella sede di Villa Locatelli. E alle 12 in punto tutti si sono fermati  per un minuto di silenzio per onorare tutti i defunti a causa dell’epidemia e per essere vicini ai loro cari, privati della possibilità di salutarli e di dare loro degna sepoltura. Tutti i sindaci del territorio, uniti ma lontani, con indosso la fascia tricolore, davanti al municipio o al monumento ai caduti, tributeranno un omaggio ai loro concittadini.

 

Dalla Valsassina alla Brianza, dal Lago, all’Oggionese. In tutti i paesi lecchesi le cerimonie si sono svolte con rigore e con dolore, ma allo stesso tempo con il desiderio di essere comunità. Tante le Amministrazioni che hanno voluto condividere con i cittadini questo momento, anche attraversi i social.

Varenna

Colico

 

Valmadrera

Valgreghentino

Dervio

Mandello

Malgrate

Dolzago

Civate

Perledo

Garlate

 

Olginate

 

Bellano

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli