Banda del buco alla Laser Fish di Brugarolo

Ennesimo colpo ai danni del negozio di articoli da pesca a Brugarolo di Merate

Banda del buco alla Laser Fish di Brugarolo
26 Ottobre 2017 ore 15:03

Banda del buco in azione nella notte di martedì scorso alla Laser Fish di Merate.  L’ennesimo furto di merce ai danni del negozio di articoli da pesca sportiva ha fruttato ai ladri un bottino del valore di 15mila euro.

Banda del buco in via Fermi

Il colpo è stato messo a segno attorno poco prima delle 5 del mattino. I ladri hanno aperto un ampio varco nel muro perimetrale del capannone utilizzando un martello pneumatico. L’intrusione ha attivato il sistema di allarme antifurto che però non ha impedito la razzia. Una volta dentro il negozio i malviventi hanno fatto in fretta a svuotare gli scaffali, arraffando circa 200 mulinelli da pesca. Attrezzature il cui valore oscilla tra i 40 e i 170 euro, per un valore complessivo di circa 15mila euro.

L’avviso del negozio

Il giorno dopo sono stati gli stessi titolari del negozio a dare notizia del furto subito, lanciando un appello ai propri clienti.  “Questa notte abbiamo subito l’ennesimo furto di merce, più precisamente di mulinelli di marchio MITCHELL, ABU GARCIA, MILO, LINEAEFFE, D.A.M, BANAX, AKAMI, ZUN ZUN, NOMURA, da surfcasting, spinning, casting. Se qualcuno dovesse ricevere un’offerta o vedesse strani giri di mulinelli di questo tipo ci farebbe il piacere immenso di contattarci telefonicamente, in privato o anche via Messenger. Con la speranza che possiate capirci, grazie” si legge sulla pagina Facebook di Laser Fish.

Sei furti in quattro anni

Quello di mercoledì è il sesto furto in quattro anni che il negozio di articoli da pesca, situato a Brugarolo, subisce. A nulla sono valsi i sistemi antifurto adottati, mentre nessuna compagnia assicuratrice  sarebbe più disposta a dare copertura al negozio spremuto come un bancomat dai ladri.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia