Menu
Cerca
Lecco

Aula studio: Pallavolo Picco e Comune insieme per gli studenti

Da lunedì al Palataurus uno spazio gratuito dedicato allo studio

Aula studio: Pallavolo Picco e Comune insieme per gli studenti
Cronaca Lecco e dintorni, 18 Febbraio 2021 ore 12:13

l via il progetto "Aula studio", frutto della collaborazione attivata dal Comune di Lecco con la Pallavolo Lecco Alberto Picco nell'ottica del "Patto per una Comunità Educante". Si tratta di una prima temporanea risposta all'esigenza espressa dagli studenti di Lecco di avere uno spazio dedicato allo studio, in grado di ospitarli occasionalmente in attesa di una più completa riapertura delle strutture tradizionalmente dedicate a questo, come la biblioteca civica.

Aula studio: Pallavolo Picco e Comune di Lecco insieme per gli studenti

"Negli incontri che abbiamo avuto nelle scorse settimane con gli studenti delle scuole superiori e gli universitari ci è stato chiesto in maniera forte di poter ritrovare una dimensione non solo emotiva ma anche fisica, attraverso l'individuazione di spazi dedicati - spiega l'assessore alla Famiglia, giovani e comunicazione del Comune di Lecco Alessandra Durante -. La chiusura alternata delle scuole e delle università, quella delle palestre, ha fatto emergere ancora più forte questa esigenza. In particolare ci è stato chiesto di poter individuare "spazi studio". Abbiamo subito attivato il territorio che ha trovato la risposta pronta della società Picco Lecco che, grazie anche alla Fondazione Comunitaria Lecchese e proprio nell'ottica della comunità educante, ci permetterà di rendere concreto questo servizio in tempi rapidi e nel rispetto di tutti i protocolli, dando una prima risposta a una richiesta diretta dei nostri ragazzi".

“Questo progetto - sottolinea l'assessore all'Educazione e sport del Comune di Lecco Emanuele Torri - è un ottimo esempio di come il mondo dello sport e quello dell’istruzione possano comunicare e mettersi a servizio l’uno dell’altra: vuole essere solo il primo passo nella direzione di una sinergia che nei prossimi anni vorremo diventasse sempre più fondante del sistema educativo della nostra città. Un sentito ringraziamento alla società A. PICCO, da sempre impegnata nel promuovere il valore educativo dello sport”.

razie a questo progetto, che si inserisce nell'ambito dell'iniziativa “Picco School Camp”, promossa e sostenuta dalla Fondazione Comunitaria del Lecchese, quale impegno assunti dalla società sportiva sul fronte dell’integrazione tra sport, scuola ed educazione, la Pallavolo Picco metterà a disposizione gratuitamente uno spazio studio dotato di wi-fi gratuito presso il Palataurus e ne gestirà gli aspetti logistico, di sicurezza e di assistenza. L'aula studio potrà ospitare fino a 30 ragazzi contemporaneamente.

Dario Righetti, presidente della Pallavolo Lecco A. Picco

"Il Covid-19 ci ha imposto - sottolinea Dario Righetti, presidente della Pallavolo Lecco A. Picco - oltre alle varie restrizioni, di riorganizzare attraverso modalità diverse i momenti di socialità delle nostre ragazze. La nostra azione, oggi più che mai, è volta quindi a riaffermare i valori insiti nello sport di base: il sacrificio, il raggiungimento di obiettivi, il divertimento, il confronto fra Persone improntato sul rispetto delle regole, degli avversari, degli arbitri. A questo scopo dunque intendiamo favorire la sinergia dei tre settori della nostra Associazione, aspetto che ricordiamo da anni alle nostre atlete sin dall’entrata nella nostra società: Famiglia, Scuola e pallavolo. Ritengo che il ruolo di una società sportiva sia oggi ancor più importante per il territorio grazie a un prezioso lavoro di TEAM che divide i compiti e moltiplica i successi. Quindi il nostro doveroso ringraziamento per la realizzazione di questa importante iniziativa va alla Fondazione Lecchese e al Comune di Lecco che ci hanno supportato in questo progetto, che va ad arricchire il nostro programma triennale denominato "Voglia di Volley", incentrato soprattutto sulla crescita qualitativa e quantitativa del settore giovanile (da 8 a 18 anni)".

L'aula studio sarà fruibile il lunedì e il venerdì dalle 15 alle 18, a partire dal 22 febbraio, su prenotazione all’indirizzo di posta elettronica stampa.pallavolopicco@gmail.com o al numero 347 3943026.